La lepre e la tartaruga

La lepre e la tartaruga - Elizabeth Jenkins | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Elizabeth Jenkins
DIMENSIONE
3,34 MB
NOME DEL FILE
La lepre e la tartaruga.pdf
ISBN
5581602881417

DESCRIZIONE

Attuale come si conviene ai testi che restituiscono, con attenzione e profondità, meccanismi relazionali e psicologici uguali nei secoli, "La lepre e la tartaruga" racconta la storia di Imogen e di suo marito Evelyn Gresham, brillante avvocato. Tra di loro Blanche Silcox, cinquantenne vedova, loro vicina di casa. Blanche, non più giovanissima, un po' tozza, inelegante e mascolina è non solo l'esatto contrario di Imogen, ma anche tutto ciò che Imogen pensa non possa attrarre uomo alcuno. Ma questa donna sembra riuscire a dare a Evelyn tutto ciò di cui ha bisogno. La forza della scrittura di Elizabeth Jenkins obbliga il lettore a una partecipazione quasi dolorosa, a seguire con ansia l'attrazione crescente di Evelyn accompagnata da un insolente disinteresse per i sentimenti della moglie, la determinazione di Blanche ad andare avanti nella conquista e la passività di Imogen che passa dall'inconsapevolezza all'incredulità senza però fare nulla. Il lettore capisce la sua sofferenza passiva, la sua inarticolata disperazione, si vorrebbe urlarle di svegliarsi, di combattere, di fare altro che non sia soffrire. Cosa resta di quel matrimonio? Chi avrà il coraggio di mettere per primo la parola fine? E chi sarà a vincere davvero, ammesso che si tratti di una vittoria? La tartaruga Blanche o la lepre Imogen?

Tutte le categorie La lepre e la tartaruga: la storia. La lepre e la tartaruga è una favola per bambini del famoso scrittore Esopo, poi ripresa e adattata in diverse versioni.

La tartaruga intanto camminava con fatica, un passo dopo l'altro, e quando la lepre si svegliò, la vide vicina al traguardo. La tartaruga rimase subito molto indietro, mentre la lepre scattò velocissima. Ormai vicina al traguardo, la lepre continuava a correre, non accorgendosi che un riccio le sbarrava la strada. La lepre e la tartaruga di Esopo (favolista greco del VI secolo a.

LIBRI CORRELATI