Tu, nel vento

Tu, nel vento - Francesca Lubelli | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Francesca Lubelli
DIMENSIONE
6,6 MB
NOME DEL FILE
Tu, nel vento.pdf
ISBN
2201818226096

DESCRIZIONE

Se è vero che ogni volta che muore un uomo, è un universo intero ad andare distrutto, questa storia lo conferma nel racconto di un lutto lontano ma mai davvero affrontato e superato. Quando si viene travolti dalla morte perché impreparati ad accettarla, i pensieri e i sentimenti si colmano di una sofferenza che può portare alla poca cura verso se stessi, ma anche a difficoltà nelle relazioni, o a comportamenti di tipo reattivo che ottengono l'effetto di non fermarsi mai a pensare davvero. Ecco allora che l'Io narrante di questo romanzo si presenta come un pozzo vuoto, incapace di amarsi e di sentire l'amore come uno stato di diritto, perciò disponibile ad accettare inconsapevolmente una grossa manipolazione dei sentimenti pur di trasformare in "pieno" il proprio vuoto interiore. E solo quando supera il trauma l'angoscia per l'assenza di un ascoltatore, un amico, un "complice" nella propria crescita - che la protagonista riesce a fidarsi della reale presenza di un Lui reale e attuale. Una scrittura intima, essenziale, per narrare l'emancipazione di una giovane donna e la scoperta di potersi affidare al suo Sé autentico.

Sai che quanta strada tu farai non potrai andare mai ... Leggi il testo In diretta nel vento di Pooh tratto dall'album Rotolando respirando. Cosa aspetti? Entra e non perderti neanche una parola! Tu allora cambi di nuovo, e subito di nuovo il vento cambia per adattarsi al tuo passo.

Vento, vento portami via con te, tu che conosci tutte le mie pene, Anima nel vento Prova a vivere in eterno Forse tu sei l'ultima L'ultima cosa che ho Oh oh oh oh oh Primo respiro di un mondo che si muove Anima in su entu Proa a bibere abberu Anima in su entu ... Ascolta nel vento la voce di chi ti vuol bene. Son tutte nel vento le dolci parole che invento per te, oh, per te, che vai così lontana da me.

LIBRI CORRELATI