L'opera poetica

L'opera poetica - Italo Da Farra | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Italo Da Farra
DIMENSIONE
8,20 MB
NOME DEL FILE
L'opera poetica.pdf
ISBN
7511135567549

DESCRIZIONE

"Italo Da Farra ha frequentato la poesia come un viandante farebbe con i sentieri più inesplorati e nascosti di un continente misterioso, che lo ha affascinato da sempre, attraendolo nei paesaggi frastagliati dei suoi incanti. Il suo passo non è mai incerto, o timido, ma si intuisce dal ritmo degli accenti che l'autore si muove con la circospezione dell'errante, che cerca ed esplora fin dentro alle pieghe più profonde della sua anima quei moti del cuore che solo un poeta vero e credibile sa trasformare in musica e in canto. I paesaggi interiori sono mossi, e fanno scivolare il lettore più attento dentro le sfumature di una vita distillata in ogni sua prospettiva, dal momento che la tavolozza dei colori che il Nostro utilizza è capace di cromie inusitate: la Natura, con i suoi riverberi di acqua e vento, di sole e tempesta, la fatica del vivere quotidiano, con tutti i passi consumati sugli acciottolati del borgo o lungo i sentieri erbosi della campagna, la bellezza degli istanti di cui l'esistenza di ognuno è disseminata, il paese natio, con i suoi scorci di dissonante bellezza sono il teatro umano sul quale si orchestra lo spartito di una lirica che nulla ha della freddezza degli accademismi di maniera, triti è consunti, e che ben lontana si tiene dalle ridondanze narcisistiche dei "poeti laureati", troppo occupati a piacere e a piacersi per consumarsi nella veridicità del loro scritto: qui, al contrario, tutto è vero, l'incanto e la desolazione, il volo e la caduta, la nostalgia che si fa accenno sommesso di pianto e lo scoppio improvviso, inatteso, di una felicità talmente tanto luminosa da divenire accecante e talvolta dolorosa." (Angelo Floramo)

Prezzo online: 76, 00 € 80, 00 €-5 %. 80, 00 € disponibile Disponibile.

Giuseppe Ungaretti pubblicò la sua seconda raccolta di versi nel 1933 con il titolo "Sentimento del tempo" che comprendeva 62 poesie. Nel 1936 fu pubblicata la seconda edizione dove aggiunge altre poesie così che l'edizione definitiva comprende 70 poesie.

LIBRI CORRELATI