Clelia Grillo Borromeo Arese. Un salotto letterario settecentesco tra arte, scienza e politica. 2.Sezione di storia dell'arte, storia e storia della letteratura italiana

Clelia Grillo Borromeo Arese. Un salotto letterario settecentesco tra arte, scienza e politica. 2.Sezione di storia dell'arte, storia e storia della letteratura italiana - A. Spiriti | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
A. Spiriti
DIMENSIONE
11,84 MB
NOME DEL FILE
Clelia Grillo Borromeo Arese. Un salotto letterario settecentesco tra arte, scienza e politica. 2.Sezione di storia dell'arte, storia e storia della letteratura italiana.pdf
ISBN
4240176924561

DESCRIZIONE

Clelia Grillo Borromeo Arese fu figura di aristocratica e di intellettuale assai controversa, animatrice, nella Milano di primo Settecento, di un salotto letterario che rappresentò un punto di riferimento fondamentale del dibattito culturale, artistico e scientifico cittadino. Il rapporto instaurato dal 1718 con Antonio Vallisneri e i successivi soggiorni nei palazzi borromaici di quest'ultimo favorirono lo svecchiamento delle scienze mediche e naturalistiche nell'ambiente milanese e una significativa estensione della rete dei corrispondenti e collaboratori del professore patavino.

Spiriti pubblicato da Olschki nella collana Ediz. naz.

Un salotto letterario settecentesco tra arte, scienza e politica vol. 2 - Sezione di storia dell'arte, storia e storia della letteratura italiana: A.

LIBRI CORRELATI