Pisa dal granducato al Regno d'Italia. Istituzioni, economia e società al tempo di Bettino Ricasoli. Atti del Convegno di studi (Pisa, 11 dicembre 2009)

Pisa dal granducato al Regno d'Italia. Istituzioni, economia e società al tempo di Bettino Ricasoli. Atti del Convegno di studi (Pisa, 11 dicembre 2009) - A. Breccia | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
A. Breccia
DIMENSIONE
6,4 MB
NOME DEL FILE
Pisa dal granducato al Regno d'Italia. Istituzioni, economia e società al tempo di Bettino Ricasoli. Atti del Convegno di studi (Pisa, 11 dicembre 2009).pdf
ISBN
2253057012336

DESCRIZIONE

Raccolta degli atti del convegno tenutosi a Pisa l'11 dicembre 2009, incentrato sulle vicende politico-sociali, economiche e culturali che hanno avuto la città della torre pendente come protagonista nel biennio 1859-1860. Gli interventi, preceduti da una nota dello storico Sandro Rogari, sono riportati seguendo l'ordine originale delle sessioni di lavoro: Romano Paolo Coppini, La nuova università; Mario Montorzi, Il tema politico della pena di morte. Novembre 1859: l'abolizionista Francesco Carrara sale in cattedra a Pisa; Alessandro Volpi, Direttori e proprietari. Aspetti dell'insegnamento pisano di Pietro Cuppari; Alessandro Breccia, La consorteria al governo. Giovanbattista Giorgini e Ricasoli nell'età della Destra storica; Letizia Pagliai, Il culto civile degli archivi: la lezione di Francesco Bonaini; Danilo Barsanti, Il governo provvisorio toscano e Ricasoli nel carteggio Centofanti: Marco Cini, L'industria del cotone a Pisa tra Granducato e Regno d'Italia; Marco Manfredi, Il Governo provvisorio Ricasoli e la chiesa pisana; Alessia Zappelli, Bettino Ricasoli e l'abolizione dell'Ordine di Santo Stefano; Michele Finelli, Il dialogo invisibile: Mazzini e Ricasoli.

le concesse la cittadinanza. Col decadere dell'impero perse importanza, ma ritrovò slancio nella rivalità marinara coi bizantini, e poi nella lotta coi saraceni, che nel 1004 riuscirono a occupare la città per ... Il Granducato di Toscana fu un antico Stato italiano esistito per duecentonovanta anni, tra il 1569 e il 1859, costituito con bolla emessa da papa Pio V il 27 agosto 1569, dopo la conquista della repubblica di Siena da parte della dinastia dei Medici, reggitori del Ducato di Firenze e già signori della Repubblica di Firenze, nella fase conclusiva delle guerre d'Italia del XVI secolo. Comitato Nazionale per le celebrazioni del Bicentenario della nascita di Bettino Ricasoli - Studi e Fonti 2, Pisa dal Granducato al Regno d'Italia.

Atti del Convegno di studi Pisa, 11 dicembre ... Nazionale Bicentenario Nascita Ricasoli: Amazon.es: A.

LIBRI CORRELATI