Il diritto alla sessualità e la disabilità, tra bisogni e desideri

Il diritto alla sessualità e la disabilità, tra bisogni e desideri - Daria Dolfini | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Daria Dolfini
DIMENSIONE
11,42 MB
NOME DEL FILE
Il diritto alla sessualità e la disabilità, tra bisogni e desideri.pdf
ISBN
5615819794799

DESCRIZIONE

Ma a loro viene negato il diritto di scegliere come e quando avere una vita affettiva ed […] L'atteggiamento prevalente nei confronti della sessualità dei disabili oscilla tra la negazione del diritto alla sessualità (la persona con disabilità viene spesso trattata come se fosse asessuata), e una considerazione di essa come perversa e deviante. Le famiglie vengono lasciate sole, senza alcuna forma di sostegno psicologico. Disabilità e diritto alla sessualità Scritto da Carlotta Toschi La definizione di salute sessuale, data dall'Organizzazione mondiale della sanità OMS, recita così: "La salute sessuale è l'integrazione degli aspetti somatici, affettivi, intellettuali e sociali dell'essere sessuato, allo scopo di pervenire ad un arricchimento della personalità umana e della comunicazione dell'essere". L'atteggiamento prevalente nei confronti della sessualità dei disabili oscilla tra la negazione del diritto alla sessualità (la persona con disabilità viene spesso trattata come se fosse asessuata), e una considerazione di essa come perversa e deviante.

Ma a loro viene negato il diritto di scegliere come e quando avere una vita affettiva ed […] L'atteggiamento prevalente nei confronti della sessualità dei disabili oscilla tra la negazione del diritto alla sessualità (la persona con disabilità viene spesso trattata come se fosse asessuata), e una considerazione di essa come perversa e deviante. Le famiglie vengono lasciate sole, senza alcuna forma di sostegno psicologico. Disabilità e diritto alla sessualità Scritto da Carlotta Toschi La definizione di salute sessuale, data dall'Organizzazione mondiale della sanità OMS, recita così: "La salute sessuale è l'integrazione degli aspetti somatici, affettivi, intellettuali e sociali dell'essere sessuato, allo scopo di pervenire ad un arricchimento della personalità umana e della comunicazione dell'essere". L'atteggiamento prevalente nei confronti della sessualità dei disabili oscilla tra la negazione del diritto alla sessualità (la persona con disabilità viene spesso trattata come se fosse asessuata), e una considerazione di essa come perversa e deviante.

LIBRI CORRELATI