Il meridione d'Italia nell'Ottocento

Il meridione d'Italia nell'Ottocento - Michele Giugliano | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Michele Giugliano
DIMENSIONE
10,92 MB
NOME DEL FILE
Il meridione d'Italia nell'Ottocento.pdf
ISBN
7240560351562

DESCRIZIONE

Perché questo studio? Per ricordare le imprese eroiche dei popoli italici (ma anche stranieri), compiute per la conquista dei diritti naturali degli esseri umani - che, nel Sette-Ottocento, erano negati dalla maggior parte dei regimi assoluti del tempo - e per la riunificazione, in una sola Nazione (l'Italia), dei tanti staterelli preesistenti, allora quasi tutti sotto il dominio straniero. Il progetto fu realizzato, ma a prezzo di sofferenze fisiche e morali, e perdita di molte vite umane, perché vi si contrapponevano, violentemente, i vecchi regimi, interessati alla conservazione degli antichi privilegi e all'attuazione delle decisioni del Congresso di Vienna (1815). Per dimostrare che le lotte per la conquista dei diritti umani erano e sono giuste, anche perché ideate e sostenute dai personaggi più colti e autorevoli di tutti i tempi: dai filosofi dell'antica Grecia fino ai grandi intellettuali dell'Ottocento. A titolo di esempio, ricordiamone solo alcuni degli ultimi secoli: Rousseau, Montesquieu, Locke, Kant, Filangieri, Diderot, Gioberti, Rosmini "Mazzini, Manzoni, Verdi" Per ammonire i giovani di oggi sul pericolo di una nuova suddivisione del nostro Paese in varie regioni indipendenti, vanificando l'abnegazione e gli sforzi degli indimenticabili nostri patrioti e filosofi dell'Ottocento.

Poi c'è stato il particolare che il " nord " nell'ottocento ha occupato militarmente il sud, trattando le industrie meridionali come concorrenti da sradicare. ...

... La città condivide il destino comune del meridione d'Italia: le distruzioni che precedono il costituirsi in un unico stato accentrato dei vari domini normanni, la fioritura sotto gli Svevi, la dominazione prima angioina, ...

LIBRI CORRELATI