Padre Pio. «Quei» giorni a Pietrelcina

Padre Pio. «Quei» giorni a Pietrelcina - Raffaele Iaria | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Raffaele Iaria
DIMENSIONE
6,91 MB
NOME DEL FILE
Padre Pio. «Quei» giorni a Pietrelcina.pdf
ISBN
5870806945912

DESCRIZIONE

L'autore in queste poche pagine non vuole raccontare tutto il percorso di Padre Pio prima di diventare sacerdote, né raccontare la sua vita da presbitero a Pietrelcina prima e a San Giovanni Rotondo poi. Queste poche pagine intendono raccontare una manciata di giorni della vita di Padre Pio: dal 10 agosto fino ai primi di settembre del 1910, e cioè dal giorno della sua ordinazione sacerdotale a Benevento fino alle prime stimmate a Piana Romana di Pietrelcina, passando per il 14 agosto, giorno della celebrazione della sua prima messa in questo borgo del Sannio, per la data della sua definitiva "partenza" dal paese natale, dove non tornò più per il resto della sua vita.

'Quei' giorni a Pietrelcina, Editrice Tau, Todi, 2016. Altri progetti contiene immagini o altri file su ; Comuni della provincia di ... Il 14 aprile 1912 Padre Pio era nella sua torretta a Pietrelcina, in vico storto valle, quando venne malmenato e picchiato da satana.Riuscì a trascinarsi per celebrare Messa e "godere di gioie sublimi nello stare unito a Dio".Nei giorni successisi prese carta e penne e scrisse a padre Agostino per raccontargli quanto stava vivendo in quei giorni: "ma come farò a narrarvi i nuovi ... Padre Pio e la smentita dei frati cappuccini.

Altri progetti contiene immagini o altri file su ; Comuni della provincia di ... Il 14 aprile 1912 Padre Pio era nella sua torretta a Pietrelcina, in vico storto valle, quando venne malmenato e picchiato da satana.Riuscì a trascinarsi per celebrare Messa e "godere di gioie sublimi nello stare unito a Dio".Nei giorni successisi prese carta e penne e scrisse a padre Agostino per raccontargli quanto stava vivendo in quei giorni: "ma come farò a narrarvi i nuovi ... Padre Pio e la smentita dei frati cappuccini. La profezia non esiste.

LIBRI CORRELATI