Il declino dello Stato. Riflessioni di fine secolo sulla crisi del progetto moderno

Il declino dello Stato. Riflessioni di fine secolo sulla crisi del progetto moderno - Pietro Barcellona | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Pietro Barcellona
DIMENSIONE
6,65 MB
NOME DEL FILE
Il declino dello Stato. Riflessioni di fine secolo sulla crisi del progetto moderno.pdf
ISBN
5668939002779

DESCRIZIONE

Un'analisi che intende porre sotto gli occhi di tutti quella riduzione della società a "macchina totale" e dell'uomo a "materia prima" della produzione che sempre più sperimentiamo. Si tratta naturalmente della produzione così come si configura nell'era tecnologica, cioè nel tempo della rivoluzione informatica per la quale "i segni si scambiano fra loro senza scambiarsi più con qualcosa di reale". Il discorso di Barcellona si fa tanto più pregnante quando egli, dopo aver avanzato critiche alle "soluzioni" pensate da Heidegger, Habermas, Luhmann, Jurgen ecc., esamina da vicino le contraddizioni che caratterizzano da un lato il progetto di liberazione marxiano, dall'altro il formalismo giuridico e lo Stato di diritto liberale.

Barcellona, Pietro, 1936-2013, enseignant Barcellona, Pietro 1936-2013 Barcellona, Pietro, 1936-Pietro Barcellona VIAF ID: 31992433 (Personal) La crisi dello Stato nazione nell'epoca della globalizzazione: Bauman, Beck e Giddens a confronto . di Alessandra Diacono .

Everyday low prices and free delivery on eligible orders. Lo stato moderno si è addentrato in una spirale di crisi, la storia attuale presenta il conto delle distorsioni socio-politiche causate dal sistema liberal-capitalista; stiamo vivendo una delle ennesime crisi economiche, di natura ciclica caratterizzanti la storia contemporanea. La prolusione romaniana sulla crisi dello Stato moderno e il suo tempo* La prolusione romaniana del 1909 ha ad oggetto - scrive Santi Romano - "lo studio delle istituzioni politiche". Romano avverte che "gli uomini non vedono mai ciò che sta ad essi vicino e cade sotto i loro occhi".

LIBRI CORRELATI