Italiani nel consenso. Dalla lettura dei giornali 1934-1939

Italiani nel consenso. Dalla lettura dei giornali 1934-1939 - Marco Agretti | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Marco Agretti
DIMENSIONE
4,72 MB
NOME DEL FILE
Italiani nel consenso. Dalla lettura dei giornali 1934-1939.pdf
ISBN
1854556859476

DESCRIZIONE

Livorno 1934. Nel mese di marzo si svolsero le elezioni per confermare la lista di quattrocento deputati scelti dal regime fascista per comporre la Camera dei Deputati. Votò il 94% degli aventi diritto e, secondo i dati ufficiali, il 98,8% a favore della lista unica. Cosa accadeva ai livornesi e alla città che nel secondo dopoguerra sarebbe stata la più rossa d'Italia, la roccaforte del Partito Comunista, che proprio lì vide la luce nel 1921? E cos'era successo nel nostro Paese e nel mondo in quel 1934? Marco Agretti prova nel suo libro a dare una risposta a queste domande, sviscerando quegli anni attraverso i quotidiani dell'epoca.

Gli articoli dei giornali anglosassoni sono indirizzati a un pubblico prettamente inglese (nativo!), quindi la lingua è pura, selezionata e ricercata per trasmettere al meglio il messaggio. Le chiavi di lettura con cui i principali quotidiani italiani hanno raccontato la situazione nel Paese, all'indomani della scelta del governo di estendere a tutta italia le misure per affrontare e cercare di contenere l'emergenza Coronavirus. La lettura ha battuto il consenso degli economisti contattati dal Wall Street Journal che si aspettavano un incremento dell'1% a/a. Gli investimenti fissi pero' sono diminuiti del 10,3% nel periodo tra gennaio ed aprile, rispetto alla contrazione del 16,1% a/a nel primo trimestre. L'evoluzione della comunicazione: vecchi e nuovi media La velocità di cambiamento del mondo dei mass media ha raggiunto picchi incredibilmente elevati e fino ad oggi sconosciuti.

Il Manifesto, prende poco più di 3 milioni di euro di finanziamenti pubblici.. Poi via via tutti gli altri, ma si tratta di piccoli giornali, sconosciuti ai più.

LIBRI CORRELATI