Gino Tommasi (Annibale). V Brigata Garibaldi. Fossoli, Mauthausen, Wiener Neustadt, Steyr, Gusen III

Gino Tommasi (Annibale). V Brigata Garibaldi. Fossoli, Mauthausen, Wiener Neustadt, Steyr, Gusen III - Attilio Bevilacqua | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Attilio Bevilacqua
DIMENSIONE
9,46 MB
NOME DEL FILE
Gino Tommasi (Annibale). V Brigata Garibaldi. Fossoli, Mauthausen, Wiener Neustadt, Steyr, Gusen III.pdf
ISBN
4464852327092

DESCRIZIONE

Gino Tommasi (Annibale) guidò la Resistenza marchigiana dal settembre '43 al febbraio '44. Arrestato su delazione, iniziò la sua odissea tra i carceri italiani, il campo di transito di Fossoli, e poi l'internamento a Mautahusen, Wiener Neustadt, Steyr, Gusen III. Durante i tredici mesi di prigionia in condizioni di salute sempre più precarie, Tommasi continuò sempre la sua battaglia per la democrazia. Straordinaria è la testimonianza di un suo compagno a Wiener Neustadt: "Quindi si era fatta una gerarchia, c'era il capo, non eletto non riconosciuto, cioè non... palese, ma riconosciuto da tutti, che era una o due persone, un ingegnere di Ancona, un avvocato di Milano, quando c'era un momento..., più che altro nelle ore di rifugio. Allora veniva fuori la storia, ci insegnavano. Ci insegnavano [si corregge] parlavano dell'antifascismo, parlavano della democrazia, parlavano dei partiti, parlavano..... Morì il 5 maggio 1945, tre ore prima della liberazione dei campi di Gusen.

Literatur zum Hurritischen Lexikon (LHL) vol.1. Piccolo manuale per persone vulnerabili.

Aggiungi ai desiderati Promotore, tra gli altri, della Concentrazione antifascista prima e poi del CLN, nominato Comandante della V^ Brigata Garibaldi delle Marche con il nome di battaglia "Annibale", fu arrestato il 9 febbraio 1944 e dopo il passaggio in diversi carceri dove subì maltrattamenti e torture, fu internato nel campo di concentramento di Fossoli e poi trasferito in Germania: Mauthausen, Wiener ... Scarica il libro di Impulsività e autocontrollo. Interventi e tecniche metacognitive su kassir.travel! Qui ci sono libri migliori di Cesare Cornoldi. so Garibaldi, Piazza Cavour.

LIBRI CORRELATI