Tristano e Isotta

Tristano e Isotta - Katia Thomas | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Katia Thomas
DIMENSIONE
4,16 MB
NOME DEL FILE
Tristano e Isotta.pdf
ISBN
4100180950898

DESCRIZIONE

Nel mondo contemporaneo i nomi di Tristano e Isotta devono sicuramente parte della loro fama all'opera musicale di Wagner, ma la loro vicenda affonda in una sorta di "trama narrativa" che ha preso forma in più opere letterarie di epoca medievale. Quella di Thomas - databile intorno al 1170 - è chiamata "versione cortese", perché alle sofferenze degli amanti è dato un significato, un carattere, che discende appunto dalle concezioni dell'"amor cortese". Questo mito dell'amore fatale è sopravvissuto al mondo medievale grazie anche alle molte rivisitazioni romantiche e non ha ancora cessato di avvincere e affascinare.

di Jean-Jacques Nattiez. Quando si evocano l'inizio e la fine di Tristano e Isotta, il pensiero del melomane corre subito alla versione sinfonica, sovente registrata ed eseguita nei concerti con il titolo di Preludio e morte di Isotta, in cui il Preludio è abbinato con ciò che in tedesco è chiamato «Liebestod», talora anche «Isolden's ... Massima espressione delle innovazioni wagneriane, Tristan und Isolde è il poema della passione amorosa, della notte e della morte.

Riassunto dettagliato di Tristano e Isotta - La storia comincia col racconto della triste nascita di Tristano (nome voluto dalla madre per ricordargli in eterno le vicende legate alla sua nascita) e con la morte della madre causata dalle fatiche del parto e dal dolore per il marito deceduto durante un combattimento contro il duca Morgan. Tristano e Isotta è un romanzo del ciclo bretone scritto nel 1170 da Thomas l'Inglese. Quest'opera venne realizzata e pubblicata nel 1175.

LIBRI CORRELATI