Volontariato perché sì e quando no. Manuale per il volontario di ieri, di oggi e di domani

Volontariato perché sì e quando no. Manuale per il volontario di ieri, di oggi e di domani - Gian Maria Comolli | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Gian Maria Comolli
DIMENSIONE
5,56 MB
NOME DEL FILE
Volontariato perché sì e quando no. Manuale per il volontario di ieri, di oggi e di domani.pdf
ISBN
6454182004012

DESCRIZIONE

Il testo propone tracce di riflessione e un itinerario formativo a coloro (singoli e associazioni) che vogliono aiutare con competenza e consapevolezza: vengono presentati il contesto socio-culturale in cui il Volontariato e' inserito, le motivazioni di fondo di ogni scelta di solidarietà, le caratteristiche del bisognoso d'aiuto, le indispensabili capacità relazionali e di comunicazione. Sono affrontate alcune tematiche fondamentali: il significato della sofferenza e della morte, la spiritualità nel tempo della malattia, l'importanza dell'etica e il binomio qualità ed umanizzazione.

Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Gabrielli Editori, data pubblicazione gennaio 2001, 9788886043984. Volontariato : perché si e quando no : manuale per il volontario di ieri, di oggi e di domani / Gian Maria Comolli Negarine, San Pietro in Cariano (VR) : Gabrielli Editori, 2001 Monografie Volontariato perché sì e quando no.

Fare volontariato attorno ad un interesse personale o un hobby può essere divertente, rilassante ed energizzante. Volontariato : perché si e quando no : manuale per il volontario di ieri, di oggi e di domani / Gian Maria Comolli Comolli, Gian Maria Volontariato e innovazione sociale oggi in Italia / a cura di Ugo Ascoli, Emmanuele Pavolini Posso parlare male del volontariato? Scritto da Aldo Giannuli.Postato in Le analisi. Sicuramente molti dei pochi che mi leggono staranno storcendo il naso già dal titolo: se c'è una cosa virtuosa, di cui non si può dire che bene, è il volontariato, espressione di altruismo, di senso civico, di dedizione agli ideali. "Ciò che dai è tuo per sempre", si recitava nel film Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano.E quando si parla di dare, non sempre ci si riferisce a cose materiali, a denaro.

LIBRI CORRELATI