Angelica e le comete

Angelica e le comete - Fabio Stassi | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Fabio Stassi
DIMENSIONE
11,7 MB
NOME DEL FILE
Angelica e le comete.pdf
ISBN
6461898538187

DESCRIZIONE

In Angelica e le comete Fabio Stassi ci incanta ancora una volta con pagine che ricordano il mito e che richiamano, come una lontana eco, Borges e le città invisibili. Un incanto fatto di parole che sanno di infanzia e di tradizione, di malinconia e magia, quella che solo un teatro di marionette come l’opera dei pupi può dare.Il giudice Savonà ha una sola passione, la lettura; un unico diversivo, la visita quotidiana a una libreria antiquaria nel centro di Roma. Tra una udienza e l’altra si rifugia in quello stanzone zeppo di mappe e carte ingiallite. Un giorno si trova tra le mani La canzone di Ardesio, un libro il cui autore è Nardo Savonà, il suo stesso nome, lo stesso di suo padre, scomparso in guerra ma non caduto, semplicemente disertore e di cui ha solo vaghi ma ormai rancorosi ricordi. Una coincidenza che lo turba e che lo inabissa tra quelle vecchie pagine. Vi si narra di una compagnia di marionette, il padrone è lo Spagnolo, scontroso ed esigente, che conosce tante lingue ma non sa leggere, lo aiuta Bruciavento, un gigante dal passato burrascoso; se ne vanno in giro lungo le coste della Sicilia su un carro zeppo di pupi, paladini e saraceni ma anche diavoli, ippogrifi, angeli, 50 attori di legno, tutti tenuti a lustro con scimitarre fiammanti ed elmi e pennacchi multicolori. Si accampano nelle piazze e insieme raccontano sera dopo sera le storie dei paladini di Francia, della rotta di Ronsisvalle e dell’assedio di Parigi, della pazzia di Orlando per la bella Angelica che quando appare in scena ha movenze di ballerina, i suoi piedi non fanno rumore sulle assi sconnesse, nessun filo a tirarle braccia e gambe perché Angelica non è fatta di legno. Si chiama Cate, è una creatura di carne che la natura ha lasciato piccola e mal cresciuta ma che incanta con le sue movenze leggere e la sua grazia. Se ne innamorano i pupi e la proteggono da Bruciavento, che si approfitta di lei, con scimitarre e durlindane mentre il corno di Orlando lancia un suono lugubre e Ardesio, un pupo privo d’armatura, abituato a recitare da semplice comparsa, ribolle di rabbia. Poi una sera nel paese di Kalamet succede quello che non ti aspetti e Ardesio sente che è venuto il suo momento. Era proprio destinata al giudice La canzone di Ardesio? Una fantasticheria come una sorta di testamento? 

Angelica è uno sconfinamento, nella vita reale è uno scherzo della natura alta appena 50 cm come una marionetta, alla fine diviene la protagonista di una storia d'amore tra una marionetta e una donna in carne ed ossa, ... Lo scorre e trova il proprio stesso nome in cima alla scheda relativa ad Angelica e le comete, "una pantomima in tre chiavi per voce, pupi e piccola orchestra da camera"; un esemplare imperfetto col dorso rovinato, rilegato in rosso e illustrato con una decina di disegni. Una storia ariostesca di donne cavalieri d'armi e d'amori, di cortesie e audaci imprese. Una favola triste, un incanto fatto di parole che sanno di infanzia e di tradizione, di malinconia e magia, quella che solo un teatro di marionette come l'opera dei pupi può dare. Angelica comete Angelica e le comete, libro di Fabio Stassi, edito da Sellerio.

Caro lettore, inserisci i tuoi dati e quelli di una persona alla quale desideri inviare questa segnalazione. Le migliori offerte per Angelica e le comete - Stassi Fabio sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis! Ritorno a Kalamet. di Mario Marchetti.

LIBRI CORRELATI