La Bibbia nella letteratura italiana. 4: Nuovo Testamento

La Bibbia nella letteratura italiana. 4: Nuovo Testamento - P. Gibellini | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
P. Gibellini
DIMENSIONE
3,39 MB
NOME DEL FILE
La Bibbia nella letteratura italiana. 4: Nuovo Testamento.pdf
ISBN
5759705835555

DESCRIZIONE

Questo volume sul Nuovo Testamento sigilla idealmente l'opera collettiva dedicata alla Bibbia nella letteratura italiana, ma anche l'impresa compiuta con i volumi sul Mito nella letteratura italiana: due strumenti per valutare la consistenza degli stimoli offerti dai grandi codici della civiltà occidentale, quello greco-latino e quello ebraico-cristiano. Gli studiosi che hanno lavorato su quest'ultimo si sono accostati all'avvincente materia con metodi e prospettive differenti, analizzando il linguaggio, mettendo a fuoco le idee, esaminando i processi di risemantizzazione e reinterpretazione cui gli scrittori sottoposero il Libro sacro dal Medioevo ai giorni nostri. E davvero impressionante risulta l'incidenza esercitata da un'opera snella come i Vangeli e dagli altri scritti neotestamentari sulla lingua comune e sulla scrittura letteraria, sull'immaginario collettivo e sulle coscienze individuali di ogni epoca. Insieme agli autori studiati, i saggisti avvertono e trasmettono all'intelletto e allo spirito il fervore che esercitano le pagine della buona novella: la dolcezza della Madonna e la fermezza degli angeli, l'incanto del Natale e la strage degli innocenti, il dramma della Croce e il gaudio della Resurrezione, i dubbi di Pilato e la folgorazione di Paolo, le visioni dell'Apocalisse e le favole degli apocrifi, la felicità pagana e la beatitudine cristiana, le antiche domande e le nuove risposte.

I disegni animati di questa unità audiovisiva accompagnano la narrazione biblica dei sette giorni nei quali Dio creò l'universo, la luce e le tenebre, gli animali, le piante e infine l'uomo e la donna. Questo volume sul Nuovo Testamento sigilla idealmente l'opera collettiva dedicata alla Bibbia nella letteratura italiana, ma anche l'impresa compiuta con i volumi sul Mito nella letteratura italiana: due strumenti per valutare la consistenza degli stimoli offerti dai grandi codici della civiltà occidentale, quello greco-latino e quello ebraico-cristiano. «Il lettore trova in quest'opera una miniera di riferimenti nei due sensi di marcia, dalla Bibbia alla letteratura e viceversa. Essa contribuirà a far diminuire l'ignoranza biblica nella cultura italiana, anche accademica, e a far gustare la fecondità che il testo biblico ha avuto nel vasto campo della letteratura europea. La Bibbia nella letteratura mondiale (Italiano) Copertina flessibile ...

Bibliografia Vecchio Testamento di Agustinus Gianto. - Nei primi quattordici anni del 21° sec.

LIBRI CORRELATI