La terra promessa... Speranza o illusione?

La terra promessa... Speranza o illusione? - Mario Moncada di Monforte | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Mario Moncada di Monforte
DIMENSIONE
10,29 MB
NOME DEL FILE
La terra promessa... Speranza o illusione?.pdf
ISBN
1296951420864

DESCRIZIONE

In questo romanzo, che per le riflessioni del protagonista è anche qualcosa di più di un romanzo, i fatti sono raccontati direttamente da Eugenio che li inquadra nelle vicende del suo tempo e li accompagna con le sue considerazioni, le sue speranze, le sue delusioni. Lungo la sua vita, da un'iniziale, quasi esclusiva, riflessione sulle vicende palermitane e siciliane, i fatti e le esperienze allargano l'attenzione del protagonista agli eventi e alle situazioni dell'Italia, dell'Europa e del mondo fino a fargli raggiungere un panorama che guarda all'umanità nel suo insieme. Eugenio è consapevole dell'insignificanza delle vicende della sua vita di cui limita i ricordi solo a qualche evento più significativo. La sua attenzione è rivolta soprattutto a quanto accade attorno nel contesto globale nel quale ricerca prospettive che lascino aperto l'orizzonte per quella speranza universale che è nella cultura ricevuta dalla madre. In conclusione, quanto ho scritto non è soltanto un romanzo né un romanzo storico sugli eventi degli ultimi settantacinque anni in Europa e nel mondo.

È la speranza futura della resurrezione dai morti (Atti 23:6), sono le promesse fatte a Israele (Atti 26:6-7), è la redenzione del corpo e della creazione completa (Romani 8:23-25), è la gloria eterna (Colossesi 1:27), sono la vita eterna e l'eredità dei santi (Tito 3:5-7), è ... La sottile linea tra grande scoperta e amara illusione La notizia arriva da Nature, ma è così grossa che hai quasi paura a crederci Vittorio Macioce - Gio, 02/06/2016 - 15:19 La speranza è una virtù rischiosa, una virtù, come dice san Paolo, di un'ardente aspettativa verso la rivelazione del Figlio di Dio. Non è un'illusione.

All'infinito se durasse il viaggio, Non durerebbe un attimo, e la morte E' già qui, poco prima. Un attimo interrotto, Oltre non dura un vivere terreno: Se s'interrompe sulla cima a un Sinai, La legge a chi rimane si rinnova, Riprende a incrudelire l'illusione.

LIBRI CORRELATI