Lettera sulla felicità. Massime capitali. Testo greco a fronte

Lettera sulla felicità. Massime capitali. Testo greco a fronte - Epicuro | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Epicuro
DIMENSIONE
8,99 MB
NOME DEL FILE
Lettera sulla felicità. Massime capitali. Testo greco a fronte.pdf
ISBN
3073281004467

DESCRIZIONE

Che cos'è la felicità? In una "Lettera sulla felicità" a Meneceo Epicuro sostiene che non c'è età per conoscere la felicità: non si è mai né troppo vecchi né troppo giovani per occuparsi del benessere dell'anima. Nella sua vita naturale l'uomo allontana da sé il dolore sia fisico che psichico e l'assenza di queste due cause porta al raggiungimento della felicità. Ma non è sufficiente: Epicuro sostiene che si deve provare piacere e quindi classifica i piaceri dividendoli in tre grandi categorie: i piaceri naturali e necessari; i piaceri naturali ma non del tutto necessari; i piaceri del tutto accessori. L'uomo ha anche delle necessità sovra-strutturate come l'ambizione a migliorarsi, a crescere intellettualmente, a primeggiare sugli altri. Per raggiungere questi obiettivi mette in campo tutta la sua passione e la sua anima e quando raggiunge l'obiettivo trova un appagamento di felicità proprio dell'intelletto. In questa breve lettera, Epicuro ci insegna cosa serve per essere felici, e cosa invece ostacola il raggiungimento della felicità.

Rizzoli, collana Classici greci e latini, data pubblicazione maggio 1994, 9788817169455. Lettera sulla felicità-La vita felice. Testo greco e latino a fronte, Libro di Epicuro, Lucio Anneo Seneca.

Massime capitali. Testo greco a fronte Epicuro.

LIBRI CORRELATI