Porno Manifesto. Storia di una passione proibita

Porno Manifesto. Storia di una passione proibita - Ovidie Becht | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Ovidie Becht
DIMENSIONE
8,7 MB
NOME DEL FILE
Porno Manifesto. Storia di una passione proibita.pdf
ISBN
8746601654581

DESCRIZIONE

Femminismo, sesso e un nuovo ponte tra teoria e azione: la pornografia. Giovane, graziosa, colta e decisamente di buona famiglia, Ovidie Becht si è immolata alla causa del porno rovesciando luoghi comuni e preconcetti: non per denaro né per sesso. Per l'idea. L'idea che il femminismo europeo è antico, poco coraggioso, legato a figure e tesi non più attuali, fossilizzato nella ricerca della parità, forte contro i fantasmi ridondanti del passato, fragile nei confronti di nemici nuovi e più pericolosi. Pericolosi come la schiavitù da consumo, la combustione frenetica di tutto, denaro, vestiti, sesso, come un'orgasmica "raccolta di punti del supermercato"; argomenti scomodi che l'hanno messa nel mirino della borghesia liberale e delle femministe francesi. Ma Ovidie ha scritto anche per dare luce e visibilità alla sua scelta, all'idea che la lavoratrice del sesso, la professionista del porno meriti uno statuto e una considerazione diversa da quel comune senso del torbido e del proibito che la accompagna. Davanti e dietro alla telecamera, nei salotti televisivi e sui giornali di tutto il mondo, Ovidie parla e lo fa con forza e chiarezza, senza nascondersi, affronta tutte le zone d'ombra del suo mondo (il mercato del porno) e smonta e sfata luoghi comuni come lo sfruttamento di minorenni, i maltrattamenti e l'uso di droghe pesanti sui set delle produzioni cinematografiche a luci rosse. E gira l'accusa a mondi più patinati ma di certo anche più violenti e densi di ipocrisia, come quello della moda e del cinema istituzionale. "Non ci sono maniaci sessuali, siamo seri lavoratori, ostracizzati a torto e per niente bisognosi di essere salvati." Orgoglio e lucidità per un saggio che in Francia ha fatto scandalo e aperto una nuova era nel dibattito femminista.

Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Dalai Editore, collana I tascabili, brossura, data pubblicazione giugno 2007, 9788860731470. Porno Manifesto. Storia di una passione proibita, Libro di Ovidie Becht.

oggetto 5 storia di una passione politica (scene e retroscene) 9788849852219 francesco nuc 4 - storia di una passione politica (scene e retroscene) 9788849852219 francesco nuc. Porno Manifesto. Storia di una passione proibita on Amazon.com.

LIBRI CORRELATI