Paolo Borsellino

Paolo Borsellino - Umberto Lucentini | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Umberto Lucentini
DIMENSIONE
9,32 MB
NOME DEL FILE
Paolo Borsellino.pdf
ISBN
5042431562866

DESCRIZIONE

Sono trascorsi più di dieci anni dalla morte di Paolo Borsellino, il giudice nemico di Cosa nostra, l'amico di Giovanni Falcone, il servitore dello Stato che morì insieme agli uomini della sua scorta da martire cristiano della giustizia. L'attentato di Borsellino, avvenuto appena 57 giorni dopo la strage di Falcone, ha segnato uno dei momenti più terribili per l'Italia intera. Ma perché la mafia decise di uccidere dopo Falcone pure Borsellino? Come mai i boss alzarono a un livello così alto la sfida allo Stato? Forse la risposta sta nelle scelte di vita di Borsellino, nel suo modo di onorare ogni giorno il mestiere di magistrato, nelle sue coraggiose denunce e nelle sue ultime inchieste. In questo volume, il giornalista Umberto Lucentini ricostruisce, attraverso i ricordi dei familiari e di quanti gli furono vicini, la vita del giudice, il suo impegno e i suoi successi nella lotta alla mafia. Le testimonianze della moglie Agnese e dei figli Lucia, Manfredi e Fiammetta, tratteggiano la sua figura di marito e padre, il suo amore per la giustizia e la Sicilia, la sua vita spirituale e il costante richiamo alla pacificazione e al perdono. "Un perdono che - racconta Agnese - finora nessuno ha chiesto". Mentre Rita, la sorella, spiega: "Ora il mio compito è fare conoscere Paolo agli altri, per farlo amare in modo che non venga dimenticato".

Affrontato a testa alta fino al 1992, l'anno più nero per l'antimafia e per l'Italia. Improvvisamente, l'inferno.

Secondogenito di Diego Borsellino (1910 - 1962) e di Maria Pia Lepanto (1910 - 1997), Paolo Borsellino nacque a Palermo nel quartiere popolare de La Kalsa, lo stesso in cui visse anche Giovanni Falcone, che conobbe la prima volta durante una partita di calcio all'oratorio a tredici anni.Aveva due sorelle (Adele, di due anni più grande, e Rita, di cinque anni ... Il figlio di Paolo Borsellino, Manfredi, va a dirigere il commissariato di Mondello, a Palermo. Il vicequestore, figlio del magistrato antimafia ucciso in via D'Amelio, assume l'incarico dopo... Paolo Borsellino (Italian: [ˈpaːolo borselˈliːno]; 19 January 1940 - 19 July 1992) was an Italian judge and prosecuting magistrate.From his office in the Palace of Justice in Palermo, Sicily, he spent most of his professional life trying to overthrow the power of the Sicilian Mafia.After a long and distinguished career, culminating in the Maxi Trial in 1986-1987, on 19 July 1992 ... Paolo Borsellino Sono da poco passati 17 anni dalla sua morte che viene sempre ricordata con dolore ma anche con la volontà che la sua vita sia servita ad un cambiamento. IC "Borsellino" - Santa Maria del Cedro | Sito web ufficiale DISCLAIMER SULLA PUBBLICAZIONE E CONSULTAZIONE DEGLI ESITI DEGLI SCRUTINI A.S.

LIBRI CORRELATI