Notturno

Notturno - Gabriele D'Annunzio | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Gabriele D'Annunzio
DIMENSIONE
7,8 MB
NOME DEL FILE
Notturno.pdf
ISBN
2823290066698

DESCRIZIONE

Amore, morte e dolore sono i temi di questa intensa confessione lirica, scritta quando, in seguito a una grave ferita di guerra, D'Annunzio è costretto a indossare una benda su entrambi gli occhi, che lo condanna a una temporanea cecità e a una immobilità pressoché totale. Eppure il poeta non rinuncia a scrivere. In una sorta di divinazione, annota su sottili strisce di carta "Visioni immense affluenti dal cervello all'occhio ferito, trasformazioni verbali della musica". Cosi s'intrecciano i ricordi dell'infanzia e della madre, l'esaltazione eroica delle imprese di guerra, il rimpianto per i compagni morti valorosamente, l'affetto per la figlia Renata e il presente della malattia. Un'opera sorprendente, che ci rivela un D'Annunzio commosso, ripiegato su se stesso, lontano dalla tensione superomistica delle liriche e dei romanzi.

b. Di cose, che si fanno o si svolgono o si usano durante la notte: Canto notturno di un pastore errante dell'Asia, titolo di uno dei Canti ... Il Notturno è un'opera in prosa lirica di Gabriele D'Annunzio, costituita da una raccolta di meditazioni e ricordi.

L'opera fu realizzata a Venezia nel 1916 mentre il poeta e prosatore ... Notturno: mus. Composizione strumentale breve, soprattutto pianistica, di carattere romantico-sentimentale.

LIBRI CORRELATI