Chissà perché

Chissà perché - Ugo Balbo | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Ugo Balbo
DIMENSIONE
7,1 MB
NOME DEL FILE
Chissà perché.pdf
ISBN
4467171982007

DESCRIZIONE

Un mix di aforismi e racconti di Ugo Balbo. Osservatore attento, che ha visto diverse generazioni passarsi il testimone, riflette in chiave ironica su svariati aspetti, dalla vita di tutti i giorni ai problemi di sempre. Dalla fame, quella vera, quella degli anni della guerra, alla povertà tangibile dell'Africa, che ha conosciuto e vissuto personalmente durante i suoi numerosi viaggi di lavoro. E poi ancora la mafia, quella della Sicilia e anche di Mosca, quella che molti chiamano camorra, ma che è frutto dello stesso seme marcio. Amare sono le sue riflessioni in merito a tematiche come la religione, gli esperimenti sugli animali e il falso buonismo, descritte attraverso gli occhi consapevoli di chi ha visto il mondo cambiare e logorarsi lentamente. Senza mettere da parte la verve ironica che lo contraddistingue, o forse proprio grazie alla sua vena satirica, riesce ad accostare spezzoni di vita quotidiana a cause scottanti e irrisolte, chiedendosi semplicemente: Chissà perché!

Altre canzoni di Oscar Avogadro. Chissà perché anche se è tardi ti rivedrei Non è un problema se è tutto qui Fossi un errore lo rifarei Se fossi il mare ci annegherei Fossi un miraggio ti cercherei Nell'orizzonte dei cazzi miei Chissà perché. Alba Giusi.

Altre canzoni di Oscar Avogadro. Chissà perché anche se è tardi ti rivedrei Non è un problema se è tutto qui Fossi un errore lo rifarei Se fossi il mare ci annegherei Fossi un miraggio ti cercherei Nell'orizzonte dei cazzi miei Chissà perché. Alba Giusi.

LIBRI CORRELATI