Solitudini e amore

Solitudini e amore - Valeria Maria Beatrice Motolese | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Valeria Maria Beatrice Motolese
DIMENSIONE
6,42 MB
NOME DEL FILE
Solitudini e amore.pdf
ISBN
2016089814010

DESCRIZIONE

"Oggi la comunicazione è divenuta cosa seria da trattare. Tutti vogliono esprimere il proprio parere, tutti vogliono essere visibili, come canta Cremonini "nessuno vuole essere Robin". Il verbo Attraversa il web alla velocità della luce e si apre ai nostri occhi, tutti scrivono, tutti sono amanti della poesia, della musica e dell'arte. La cultura globale contagia tutti e non appartiene a nessuno. Maria Beatrice Motolese grazie alla vicinanza col web ha aperto la sua grande passione e sensibilità per l'arte e senza nessun tipo di vana gloria ha iniziato a scrivere i suoi pensieri in forma di poetica prosata. Donna intelligente e istruita ha trovato nella composizione uno spazio altro per esprimere il suo sguardo sul mondo. Uno sguardo che ha attraversato speranze, dolore, rabbia, delusione e illusione. In questo viaggio fatto di vita quotidiana ha ben colto il senso della solitudine, i sensi direi."

La solitudine post-moderna ci dimostra che stiamo sbagliando qualcosa; la cultura non ci sta infondendo un sentimento di pace, di soddisfazione o di felicità, tutto l'opposto.Sono sempre più frequenti i disturbi emotivi o i problemi psicologici. Solitudine e amore. 107 likes.

In alcune circostanze il senso di solitudine s'insinua in modo fortuito, improvviso e, come una lama affilata, taglia la pienezza dell'esperienza amorosa in un prima e in un poi che non saranno più ricomposti. L'amore consiste in questo, che due solitudini si proteggono a vicenda, si toccano, si salutano. (Rainer Maria Rilke) To love is to be vulnerable.

LIBRI CORRELATI