Al computer preferisco il nonno

Al computer preferisco il nonno - Mauro Giancaspro | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Mauro Giancaspro
DIMENSIONE
8,8 MB
NOME DEL FILE
Al computer preferisco il nonno.pdf
ISBN
7280034983529

DESCRIZIONE

Il nonno è una risorsa. Fisicamente si difende bene, sta nel suo studio a leggere e a scrivere, e i nipoti lo adorano, affascinati dal suo eloquio, dal modo di commentare la cronaca, dai suoi amatissimi libri, dalle storie familiari. E apprezzano la generosità con cui integra la loro paghette... Qualche volta i genitori origliano dietro la porta, ma sanno che queste chiacchierate sono istruttive, che si astiene dalle parolacce, che davanti a loro non fuma, e che, alla fine, fa bene ai ragazzi la sua guerra continua alla tecnologia: computer, motorini, play-station e telefonini. Qualche giorno fa Luigino ha detto alla mamma: "Sai mamma, quasi quasi al computer preferisco il nonno".

Fisicamente si difende bene, sta nel suo studio a leggere e a scrivere, e i nipoti lo adorano, affascinati dal suo eloquio, dal modo di commentare la cronaca, dai suoi amatissimi libri, dalle storie familiari. 17-12-2019 - Eventi Napoli - Siamo lieti di invitarvi alla presentazione del nuovo libro di Mauro Giancaspro, " Al computer preferisco il nonno" , presso la Libreria Vitanova. L'autore... Art event by Salotto Striano on Tuesday, October 1 2019 Martedì 17 dicembre 2019 ore 18.00 nella libreria Vitanova presentazione del libro "Al computer preferisco il nonno" di Mauro Giancaspro (Homo Scrivens), Dopo l'introduzione di Piero Antonio Toma, ne parlerà con l'autore lo scrittore ed editore Aldo Putignano.

E se tu mi ritieni un numero, hai sbagliato a contare. ♡ Paola Delton See More Quel pomeriggio diventava allora tutto per te ed il nonno, insieme si prendeva l'autobus e si andava in centro a Napoli, per fare il giro nei suoi negozi di orologi preferiti.

LIBRI CORRELATI