Elisabetta Vendramini. Una francescana con i poveri

Elisabetta Vendramini. Una francescana con i poveri - Piero Lazzarin | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Piero Lazzarin
DIMENSIONE
7,3 MB
NOME DEL FILE
Elisabetta Vendramini. Una francescana con i poveri.pdf
ISBN
8882953350661

DESCRIZIONE

Nuova biografia di Elisabetta Vendramini (1790-1860), fondatrice delle suore Terziarie francescane elisabettine. Nata in una famiglia agiata, non esita, all'età di trent'anni, a lasciare il mondo «dorato» in cui è vissuta per fare l'educatrice in un orfanotrofio di Bassano del Grappa (VI). In seguito si trasferisce a Padova, dapprima come maestra presso l'Istituto degli Esposti poi nella contrada degli Sbirri, in un quartiere tra i più degradati della città. Qui si concretizza l'intuizione di dar vita a un nuovo Istituto con religiose capaci di educare, assistere, curare, promuovere e operare in situazioni di emergenza. Ancora oggi le elisabettine sono presenti in Italia e in terra di missione con attività educative, socio-assistenziali, pastorali, sul fronte del disagio e delle nuove povertà, inserite nel tessuto delle chiese locali.

Anche la figura della beata Elisabetta Vendramini si inserisce nella dinamica spirituale che ha come fulcro centrale l'"unione" profonda con Gesù e l'amore verso i poveri, i quali sono i protagonisti di tante pagine del Vangelo. Beata Elisabetta Vendramini. 15/02/2013.

Sulle orme di Francesco d'Assisi e di Elisabetta d'Ungheria, viviamo "il santo vangelo di nostro Signore Gesù Cristo in obbedienza, povertà, castità ... Nata a Bassano del Grappa (VI) il 9 aprile 1970 da famiglia benestante, Elisabetta Vendramini è una figura significativa nella chiesa italiana del XIX secolo. Esercitò la sua opera educativa e caritativa dapprima nella città natale e poi a Padova, dove nel 1828 fondò la Congregazione delle suore terziarie francescane elisabettine. Elisabetta Vendramini, francescana secolare e fondatrice (1790-1860), beata 02 Aprile Elisabetta Vendramini, nata a Bassano del Grappa il 9 aprile 1790 in una ricca famiglia di commercianti, sorprende due volte i genitori, la prima volta a ventidue anni quando, contro la loro volontà, si fidanza con un giovane ferrarese di modeste ... La santa delle resurrezioni.

LIBRI CORRELATI