Cinque volte maggio. 100 poesie nello spazio di cinque primavere e cinque autunni

Cinque volte maggio. 100 poesie nello spazio di cinque primavere e cinque autunni - Crisalide d'aria | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Crisalide d'aria
DIMENSIONE
3,89 MB
NOME DEL FILE
Cinque volte maggio. 100 poesie nello spazio di cinque primavere e cinque autunni.pdf
ISBN
1627552185281

DESCRIZIONE

«Crisalide d'aria. Facile intendere che la leggerezza, la leggiadria sia il carattere predominante di questa "Cinque volte maggio", la prima silloge che Vita Lo Russo presenta al suo pubblico, scegliendo un nome de plume che ne contraddistingue la intangibilità e la metamorfosi, in un momento di passaggio che è facile immaginare essere il cuore pulsante di questa raccolta. Questa è un'opera di grandi contrasti, di tanta ricerca, di sofferenze e speranza. E un'opera densamente al femminile, per quanto la femminilità a volte sia nascosta, a volte violata, a volte aggredita, a volte, disperatamente urlata. "Cinque volte maggio" è il racconto di tanti sguardi, è la volontà di non arrendersi al dolore, quel dolore che a Berlino sa prendere mille forme, dalla Shoah al Muro, ma affrontarlo attraverso l'amore e lasciarsi compiere nella semplicità. Perché il mondo, gli universi, possono girare, ma noi alla fine rimaniamo A cercare l'acqua, / fare l'amore, al sicuro / nelle lenzuola.» (dalla prefazione di Flavia Weisghizzi)

Acquista Libri di Poeti su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! - Pagina 270 Appunto di italiano per le scuole superiori che descrive la poesia Cinque maggio di Alessandro Manzoni con all'interno parafrasi, commento, figure retoriche. Alessandro Manzoni in quest'ode ci parla delle imprese e vicissitudini di Napoleone Bonaparte, dopo la morte di quest'ultimo.

Rimane il cielo così pulito con un'allodola così sincera che appena dici una preghiera già cammina nell'infinito. di Renzo Pezzani .

LIBRI CORRELATI