La moglie del vate. Il mistero di un matrimonio dimenticato

La moglie del vate. Il mistero di un matrimonio dimenticato - Giorgio Bertolizio | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giorgio Bertolizio
DIMENSIONE
9,64 MB
NOME DEL FILE
La moglie del vate. Il mistero di un matrimonio dimenticato.pdf
ISBN
3392472933452

DESCRIZIONE

Maria Hardouin, moglie di Gabriele d'Annunzio, è un personaggio abbastanza sconosciuto. Perciò, sembra smentire l'idea che dietro ogni grande uomo ci sia sempre una grande donna, contraddicendo Virginia Woolf. Il libro racconta la vicenda del loro matrimonio durato qualche anno sul versante carnale e un'intera vita non soltanto sul piano legale, ma anche, e soprattutto, su quello affettivo. Mentre Maria Hardouin rimane un personaggio enigmatico, quasi algido, apparentemente indifeso e poco conosciuto, di Gabriele d'Annunzio si conoscono le celebrate imprese letterarie e belliche, oltre alla pressoché inesauribile carica erotica. Eppure, intimamente, forse non furono quello che sono sembrati. Maria, a ben vedere, ebbe un carattere d'acciaio. D'Annunzio, invece, volle mascherare, con una vita sfrenata, la comune debolezza umana di fronte all'enigma della morte.

Sconto 5% e Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Res Gestae, brossura, data pubblicazione gennaio 2016, 9788866971580. La santa protettrice delle femministe.

€ 17,10 ... "La moglie del vate" di Bertolizio, che è un medico bresciano, racconta la storia di un matrimonio dimenticato, quello tra il Vate, appunto, Gabriele D'Annunzio, e la misteriosa Maria Hardouin, donna algida, enigmatica, apparentemente indifesa e in balìa delle bizze del celebre marito. Tutti i biografi sono concordi nell'individuare nella data del 5 febbraio 1883 il momento in cui i due si conobbero per la prima volta. Lo si ricava da un autografo dello stesso D'Annunzio sul frontespizio di un album regalato a Maria.

LIBRI CORRELATI