Mia madre astronauta

Mia madre astronauta - Antonio Coletta | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Antonio Coletta
DIMENSIONE
3,17 MB
NOME DEL FILE
Mia madre astronauta.pdf
ISBN
2704967852840

DESCRIZIONE

"Ricordate lo sconosciuto che regalava caramelle piene di droga ai bambini all'uscita delle scuole? Era mio padre. Quando si sparse la voce e nessun bambino fu più disposto ad accettare caramelle da uno sconosciuto, mio padre andò a lavorare in un cantiere come manovale, cadde da sette metri e restò paralizzato dalla vita in giù. Dopo l'incidente mio padre fece causa al datore di lavoro, il quale sostenne che mio padre fosse un mitomane: «Quello sconosciuto non ha mai lavorato per me». Il giudice diede ragione al datore di lavoro e condannò mio padre al risarcimento del danno d'immagine causato alla ditta edile. L'inabilità al lavoro del marito costrinse mia madre ad accettare un impiego come astronauta nella stazione spaziale internazionale Galileo XXIII. Mio padre considerava sconveniente che una donna sposata dormisse per tanto tempo lontano da casa, chiusa in una stazione spaziale internazionale con otto uomini. Ma mia madre spediva soldi ogni mese dallo spazio, comprando il silenzio e la birra con cui mio padre si anestetizzava ogni santa sera. Io gli preparavo un pediluvio, lui mangiava le unghie, beveva birra e scriveva lettere d'amore a Enrica Bonaccorti: «Guardo il cielo e vorrei prendere la stella più bella, tu, Enrica»". Così comincia "Mia madre astronauta", una trasposizione surreale in parole e immagini della cronaca, dei sentimenti e delle ansie dell'ultimo decennio, nella quale si possono incontrare terroristi innamorati, alberi che fanno lo sciopero della fotosintesi clorofilliana, attori che amano rane velenose, donne quasi centenarie che fuggono di casa, uomini che parlano d'amore e di pace come nessuno aveva mai fatto prima, fantasmi esibizionisti, conigli assassini, migranti interplanetari, Rodolfo Valentino, Hegel, Elvis Presley, Silvio Berlusconi e l'ex presidente americano Gerald Ford.

1 di 1. Gli articoli sono stati selezionati e posizionati in questa pagina in modo automatico.

Ora vado in pensione» L'astronauta dal 1° novembre non sarà più un funzionario dell'Esa. La mamma di Parmitano: "Mio figlio Luca e quelle telefonate dallo Spazio" L'astronauta atterra nelle steppe del Kazakhstan. La madre: «È tornato nel giorno della nostra santa patrona» Mia figlia è un'astronave è un libro di Francesco Mandelli pubblicato da DeA Planeta Libri nella collana Narrativa italiana: acquista su IBS a 21.10€! Vedova dell'astronauta shock: "Mio marito fu stuprato sulla Luna" Pubblicato il 4 dicembre 2018 di Storie Incredibili Quasi mezzo secolo di silenzio e poi la rivelazione clamorosa: la vedova dell'astronauta James Benson Irwin , uno dei protagonisti delle missioni Apollo sulla luna, ha deciso di togliersi un peso, rivelando cosa accadde al marito durante il suo viaggio nello spazio. Mia madre - Un film di Nanni Moretti.

LIBRI CORRELATI