Chiudo gli occhi e osservo il mondo

Chiudo gli occhi e osservo il mondo - Fabrizio De Paoli | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Fabrizio De Paoli
DIMENSIONE
10,38 MB
NOME DEL FILE
Chiudo gli occhi e osservo il mondo.pdf
ISBN
3558663522047

DESCRIZIONE

"E voi che mi tenete le mani strette, per trascinarmi in un ritmo incalzante sempre più veloce, da non riuscire più a vedere ciò che ho intorno e ciò che ho dentro, da perdere i riferimenti e l'equilibrio. Velocità senza una meta, quantità senza uno scopo, riempire spazi, riempire vuoti, fare per fare, dire per dire. Gira veloce, non ti distrarre, non ti fermare. Vorrei fermarmi a guardare, vorrei il silenzio per ascoltare. Gira veloce, non ti distrarre, non ti fermare, avrai tempo per guardare e ascoltare. Gira, tutto gira, non posso neanche lasciarmi andare. Mani stringono per non farmi cadere, almeno fino a che sarò cosciente. Gira, tutto gira. Voglio fermarmi o non ci sarà più tempo per guardare e silenzio per ascoltare. Lasciate le mie mani, liberate i miei polsi, mi voglio fermare. Adesso. Voglio perdere l'equilibrio, voglio scivolare, voglio cadere. Voglio il disagio del mondo che si ferma, voglio la testa che fa male per gli occhi che tornano a vedere. Basta girotondo, voglio guardarmi intorno ed ascoltare i passi del mio ritorno. Basta girotondo. Io mi fermo ad osservare."

"Però, una volta percepito qualcosa con gli occhi, usano l'olfatto per capire che siete voi. In pratica fanno l'opposto di ciò a cui siamo abituati".

Trovo il silenzio e lo abbraccio col sorriso tutto sembra svanire e mi ritrovo tra le nuvole. Osservo il tutto e da qui è un altro mondo sembra così perfetto tra tutti quei colori.

LIBRI CORRELATI