Lei e il suo angelo custode

Lei e il suo angelo custode - Antonio Andolfi | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Antonio Andolfi
DIMENSIONE
8,29 MB
NOME DEL FILE
Lei e il suo angelo custode.pdf
ISBN
3299577810828

DESCRIZIONE

"Dopo quarantacinque anni lei, allora alunna, rivede l'ex maestro, il suo angelo custode conosciuto in quel doposcuola alla Giudecca d'Ortigia. Bastò quell'anno scolastico per imprimerle nel cuore e nella mente gli occhi del suo angelo, creando così un filo rosso che la legherà a lui. Innamorata dell'angelo, lei lo aspetterà per anni, prima davanti a quel portone, che non si aprirà più, poi nei sogni di un'intera vita. Con l'essere sensitiva, percepirà l'angelo dagli occhi azzurri che l'aiuterà in varie occasioni. Adesso, in poche settimane le crolleranno sue convinzioni radicate, tabù e paure facendole scorgere la strada che, insieme all'angelo, vorrà percorrere per riscattarsi dalla sua adolescenza bruciata. Diventerà vero quel meraviglioso desiderio? Il racconto mi è stato suggerito da una storia reale fornendomi parecchi spunti. Eppure, il resto è frutto di mie personali ispirazioni. La narrazione parte dalla gioventù del Sessantotto che con lo slancio del Concilio Vaticano II s'impegnò e maturò nel sociale per proseguire attivamente nei decenni seguenti." (L'autore)

Dunque non è vero che l'uomo sia abbandonato alla sua solitudine. Padre Pio grazie all'aiuto del suo Angelo Custode era in grado di comprendere tutte le lingue del mondo perché il suo angelo le traduceva per lui - "Se la missione del vostro Angelo Custode è importante, quella del mio è certamente più ampia, perché deve essere anche guida nella traduzione di altre lingue" così scrisse Padre Pio in una sua lettera. Lei lo vedeva, pregavano insieme, e lui lasciava perfino che lei lo toccasse. Insomma, Santa Gemma considerava il suo Angelo Custode come un amico sempre presente.

Bastò quell'anno scolastico per imprimerle nel cuore e nella mente gli occhi del suo angelo, creando così un filo rosso che la legherà a lui. Dopo aver letto il libro Lei e il suo angelo custode di Antonio Andolfi ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L'opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall'acquisto, anzi dovrà spingerci ad ... Lupe Pintor, l'Indio che uccise il suo angelo custode Compie oggi 65 anni Lupe Pintor, il pugile perseguitato dai fantasmi di una notte terribile.

LIBRI CORRELATI