Tutti se ne vanno

Tutti se ne vanno - Wendy Guerra | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Wendy Guerra
DIMENSIONE
10,85 MB
NOME DEL FILE
Tutti se ne vanno.pdf
ISBN
7703252681435

DESCRIZIONE

Un diario personale, che racconta l'infanzia e l'adolescenza della protagonista dagli otto ai vent'anni e, allo stesso tempo, mostra la Cuba di oggi senza pregiudizi. La vita accanto alla madre, donna anticonformista attorno a cui ruotano intellettuali e artisti, tenuta sotto controllo dalle autorità, il drammatico periodo trascorso presso il padre alcolizzato e violento, gli anni degli studi, l'ingresso in una cerchia di pittori, scrittori, poeti. Il tutto scandito dalle progressive partenze di coloro che la circondano, i quali, uno a uno, lasciano Cuba e se ne vanno. Cronaca, quindi, di un'esperienza individuale, scritta con forza e sincerità, ma anche riflesso della realtà cubana, questa opera narrativa di Wendy Guerra non emette condanne e non è contaminata da pregiudizi ideologici.

Per molti il maggiore orgoglio della propria vita è averla tenuta con sé. Per tutti quelli che se ne vanno ancora in giro per strada, dicendo che è solo un'influenza. #IORESTOACASA #COVID19 #CORONAVIRUS Se ne vanno e si sposano, e all'improvviso diventano molto più belle.

Il problema è che lasciano una situazione precaria per trovarne un'altra, come racconta bene Alberto Prunetti nei suoi libri. Migrazioni e stagnazione, perché se ne vanno tutti? E non sono solo i "cervelli" Il panel organizzato dall'OIM "Migrazioni: Italia paese di arrivo o di partenza?" è occasione di confronto ... Una madre rimarrà sempre, anche quando tutti gli altri se ne sono andati; persino quando non saprete chi siete, quando vi sembrerà di aver toccato il fondo. Bisogna rivendicare il loro lavoro, così minimizzato, invisibile e, persino, disprezzato a volte.

LIBRI CORRELATI