Le vite di Teseo e di Romolo

Le vite di Teseo e di Romolo - Plutarco | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Plutarco
DIMENSIONE
5,4 MB
NOME DEL FILE
Le vite di Teseo e di Romolo.pdf
ISBN
7226777833695

DESCRIZIONE

Le "Vite di Romolo e Teseo", commentate con grande erudizione e finezza da Carmine Ampolo, riguardano eventi che si collocano prima dei fatti storici, nell'oscurità mitica. Come nelle carte geografiche, oltre le terre conosciute, gli antichi geografi disponevano segni per indicare deserti o zone inferstate da belve o paludi inesplorate o ghiaccio scitico, così Plutarco avanza nei territori favolosi che appartenevano di solito ai poeti tragici e ai mitografi. Da un lato egli venera l'elemento divino incontaminato e puro, non vuole vederlo troppo mescolato all'elemento umano; e dunque nega e razionalizza le leggende mitiche. Ma, d'altro lato, quando è convinto che il sacro si è calato fra noi, ne riconosce il passaggio sulla terra. Invece di abbandonarsi alla sua vocazione di ritrattista, evita di chiudere la materia mitica in un profilo psicologico. Qui Plutarco racconta incarnazioni celesti, descrive con amore istituzioni e riti, tradizioni strane e curiose, oppure, con una specie di brivido, si inoltra nello spessore barbarico, fosco e brigantesco, che avvolge e nasconde i miti greci e romani.Edizione con testo a fronte.

Romolo è il protagonista assoluto dell'origine leggendaria di Roma. Nella straordinaria galleria di ritratti di greci e di romani costruita da Plutarco nelle Vite parallele, le imprese di eroi come Teseo e Romolo, fondatori rispettivamente di Atene e Roma, offrono allo scrittore greco lo spunto per dar vita ad alcune fra le pagine più appassionanti mai scritte nell'antichità. Plutarco: Vite parallele [www.tecalibri.it] Indice 7 Introduzione generale 65 Nota biografica 67 Nota bibliografica generale 75 Nota critica generale 79 TESEO Introduzione, 81 Nota bibliografica, 83 Nota critica, 85 Testo, 86 143 ROMOLO Introduzione, 145 Nota bibliografica, 147 Nota critica, 148 Testo, 150 217 CONFRONTO TRA TESEO E ROMOLO Introduzione, 219 Nota critica, 219 Testo, 220 231 ... Vite parallele. Teseo e Romolo.

Dando forma a questi due personaggi, e collocandoli oltre i confini della storia, Plutarco abbraccia una materia avventurosa, tradizionalmente riservata all'epica e alla tragedia. Le Vite parallele di Plutarco rappresentano la prima grande testimonianza nel genere letterario della biografia. Lo scrittore e filosofo greco, pur attingendo agli storici precedenti, mostrò i vizi e le virtù dei personaggi appartenenti al mondo greco e romano.

LIBRI CORRELATI