San Filippo di Agira. Il «migrante» santo

San Filippo di Agira. Il «migrante» santo - Salvatore Longo Minnolo | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Salvatore Longo Minnolo
DIMENSIONE
3,12 MB
NOME DEL FILE
San Filippo di Agira. Il «migrante» santo.pdf
ISBN
7742103258903

DESCRIZIONE

"La storia della Chiesa offre una ricca e variegata esemplificazione di donne e uomini santi i quali, nati e formati nella loro patria di origine, hanno poi vissuto per ragioni diverse in luoghi geografici e culturali distanti dal loro paese. Nella città che li ha ospitati si sono fortemente naturalizzati con la popolazione autoctona fino ad identificarvisi. La loro osmosi è stata così autentica e densa da assumerne come tratto caratterizzante della loro persona il nome della città di adozione. Un esempio di questo processo di inculturazione viene offerto da san Filippo di Agira, il quale, giuntovi da un paese lontano, è diventato agirino. Agira e san Filippo si identificano. L'opera, avvalendosi delle fonti e della letteratura storiografica, analizza, valuta, studia e ricostruisce la diversità di letture e di interpretazioni circa la questione storiografica su san Filippo di Agira; presenta le narrazioni biografiche, l'attività, il messaggio e la santità del Santo..."

E' detto di Agira e per distinguerlo dagli altri santi di nome Filippo e perché svolse la sua missione in questa cittadina del centro della Sicilia. Agira - Verrà presentato sabato 28 Aprile alle ore 18.15 nei locali parrocchiali della chiesa dell' Abbazia di San Filippo il testo del prof. Salvatore Longo Minnolo intitolato "San Filippo di Agira, il migrante santo".

Dopo la messa, si snoda la processione con l'urna contenente le reliquie del Santo, che giunge dinanzi alla chiesa di S. Antonio per ritornare subito nell'abbazia di S.

LIBRI CORRELATI