Acque del fondale

Acque del fondale - Antonio Di Mauro | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Antonio Di Mauro
DIMENSIONE
9,32 MB
NOME DEL FILE
Acque del fondale.pdf
ISBN
8965143562853

DESCRIZIONE

Un mondo di immagini e apparizioni baluginante e insieme fermissimo, la rotazione alchemica della sfera sull'invisibile asse dell'enigma, un cosmo di attrazioni acquatiche e visioni liminari (serali, meridiane). Metafisica cesellata di emblemi archetipici e mantici (i Magi, la sfinge, il fondo dell'abisso, la trasparenza dell'acqua marina), sapientemente e sapienzialmente velati, o meglio assimilati, fatti altro, fatti carne presente, resi energetici e vitali quanto invisibili, la poesia di Antonio Di Mauro fonde la perfezione fredda del tagliatore di diamanti con lo spirito avventuroso e fiabesco del viaggiatore mediterraneo, con esiti stupefatti nell'incanto attimico: "La stanchezza è un balsamo per ricomporre / il corpo che va ad abitare l'ombra". In questo apparire e disparire miracoloso di voci e volti, il senso teatrale di una recita imperiosa, domande sillabate nel silenzio: "Qualcuno è assente? / Qualcosa manca? / Dovrà accadere qualcosa?". Forse questi tempi di riscoperta del pensiero meridiano, del fascino fantasmatico della trasprenza e del miraggio, consentiranno di rendere giustizia a una voce poetica originale e forte, interrogativa ed enigmatica, meritevole di ampia risonanza.

l'attrazione gravitazionale esercitata dalla Luna e dal Sole è avvertita dalle masse fluide del sistema Terra. il livello delle acque, ma anche i gas dell'atmosfera, subisce periodicamente degli abbassamenti e innalzamenti che prendono il nome di maree.

- 1. L'altezza della superficie del mare o di un bacino lacustre rispetto al fondo, misurata di solito in metri o in braccia inglesi: basso fondale, quello inferiore ai 5 metri, che non permette la navigazione di grandi battelli.

LIBRI CORRELATI