La cultura del piagnisteo. La saga del politicamente corretto

La cultura del piagnisteo. La saga del politicamente corretto - Robert Hughes | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Robert Hughes
DIMENSIONE
6,80 MB
NOME DEL FILE
La cultura del piagnisteo. La saga del politicamente corretto.pdf
ISBN
2213645551577

DESCRIZIONE

Chi è il capitano Ahab? Il "portatore di un atteggiamento scorretto verso le balene". Così risponde un esponente del "politicamente corretto". Noi ridiamo (meno rideremmo se ci trovassimo a vivere in una università americana). Ma poi ci chiediamo: come ha avuto origine questa devastazione mentale? E' qualcosa di esotico e specificamente yankee o è qualcosa che conosciamo già anche troppo bene? Al di là dei suoi aspetti pittoreschi, e tipicamente americani, di tribalismo fondamentalista, il "politicamente corretto" non è che la manifestazione recente di un fenomeno che ha ormai una lunga storia, in gran parte europea: il bigottismo progressista. A partire dall'era reaganiana- divisa fra le opposte scemenze dei torvi falchi retrivi e delle ottuse colombelle 'liberal' -, l'America è riuscita a elaborarne una variante particolarmente tenace, adattata al terreno, con il suo "turbinare continuo di rivendicazioni di identità". Secondo questa dottrina - mai apertamente enunciata, ma ferocemente applicata -, tutto deve essere 'policamente corretto': dai comportamenti sessuali ai gusti letterari, al modo di parlare, di vestirsi, di scrivere. Esisterebbe dunque un modo 'giusto' di fare le cose, consistente anzitutto nell'adeguarsi ai 'desiderata' di gruppi facinorosi e lamentosi d'ogni sorta, pronti a compattarsi in una maggioranza inquisitoria. Ma questa intenzione vale solo da facciata. Il pungolo segreto del 'politicamente corretto' è l'insofferenza nei confronti di tutto ciò che ha una qualità - e per questo motivo stesso si distingue, operando una illecita discriminazione verso tutto il circostante. "In questo spirito" dice Hughes "potremmo purgare il tennis dei suoi sottintesi elitari: basta abolire la rete".Dalla temibile voga del politicamente corretto non poteva esserci miglior evocatore, narratore e interprete di Robert Hughes, polemista formidabile e testimone lucidissimo.

Vorrei avere il suo acume, la sua leggerezza e la sua ironia per commentare gli argomenti esposti da Jonathan Friedman in un saggio che esce in questi giorni (in lingua originale in un'edizione con copyright dell'autore, PC Worlds. Political Correctness and Rising Elites at the End Robert Hughes coniò la formula culture of complaint per descrivere la parabola del politicamente corretto, ma oggi è il soi-disant politicamente scorretto la più rumorosa cultura del piagnisteo.

di Arnaldo Testi [Questo articolo è uscito su Short Cuts America]. Dall'inizio degli anni Novanta, nel discorso pubblico americano, ... Tipo Libro Titolo La cultura del piagnisteo.

LIBRI CORRELATI