Storia dei d'Avalos

Storia dei d'Avalos - Mariano Marrone | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Mariano Marrone
DIMENSIONE
5,36 MB
NOME DEL FILE
Storia dei d'Avalos.pdf
ISBN
2468113739462

DESCRIZIONE

Il presente volume tratta in modo chiaro e rigoroso la storia dei d'Avalos nel periodo compreso fra il Quattrocento e la fine del Settecento. Ne viene fuori un quadro sorprendente del ruolo politico ed economico svolto nel corso di quattro secoli da questa nobile famiglia di origine spagnola stabilitasi nel meridione d'Italia al seguito di re Alfonso V d'Aragona. La fedeltà assoluta verso il proprio sovrano e il suo sistema di potere, le capacità militari dimostrate sui campi di battaglia durante il lungo conflitto fra Spagna e Francia e l'accorta politica matrimoniale costantemente perseguita consentono alla famiglia d'Avalos di conquistare, nel giro di poche generazioni, le più prestigiose cariche di corte e la titolarità di numerosi feudi in Abruzzo, Molise, Puglia e Campania. Nel libro vengono rievocate le grandi figure della famiglia, dai condottieri del Cinquecento che consumarono le loro vite sui campi di battaglia al servizio della Spagna, ai marchesi del Vasto che tra il Seicento e il Settecento svolsero una preminente funzione politica nel Mezzogiorno italiano e non solo. Non mancano infine riferimenti a quelle figure femminili destinate a lasciare un segno soprattutto per il loro contributo in campo culturale.

Poi sono tornato a Napoli e, come mio padre, sono musicista, compositore direi. Mercoledì 27 novembre 2019, alle ore 18:00 presso l'Aurum della Pineta di Pescara a cura dell'Amministrazione di Pescara presentazione del saggio di Mariano Marrone dal titolo "Storia del D'Avalos" (Edizioni Solfanelli).Presente il sindaco di Pescara, Carlo Masci per il saluti; introduzione a cura di Marco Solfanelli (l'editore). Dialogheranno sul libro Licio Di Biase e Mariano Marrone. Nel baricentro della Vasto antica sorge l'imponente Palazzo d'Avalos, sede dei Musei Civici.

Ne viene fuori un quadro sorprendente del ruolo politico ed economico svolto nel corso di quattro secoli da questa nobile famiglia di origine spagnola stabilitasi nel meridione d'Italia al seguito di re Alfonso V d'Aragona. La storia d'amore di Maria D'Avalos e di Fabrizio Carafa è probabilmente una delle più struggenti storie d'amore di tutti i tempi. Ancora oggi, si dice, i loro fantasmi animano le vie del centro storico. La collezione d'Avalos è una collezione di opere d'arte nata ed appartenuta alla nobile famiglia spagnola-napoletana dei d'Avalos, i cui membri del casato si sono distinti nel corso dei secoli per essere stati valorosi condottieri fedeli alla corona di Spagna e difensori dei territori facenti capo al Regno di Napoli..

LIBRI CORRELATI