Pensare l'eutanasia

Pensare l'eutanasia - Jean-Yves Goffi | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Jean-Yves Goffi
DIMENSIONE
4,52 MB
NOME DEL FILE
Pensare l'eutanasia.pdf
ISBN
5130101434933

DESCRIZIONE

Per alcuni, l'eutanasia rappresenta la trasgressione per eccellenza: essa non è altro che l'uccisione dei piú vulnerabili e costituisce un regresso verso la barbarie, tanto piú insopportabile in quanto i suoi fautori amano assumere la maschera dell'umanesimo e della compassione. Per altri, la grandezza e la dignità dell'essere umano stanno nel fatto che egli non è soggetto passivamente ai processi naturali ma è in grado di controllarli e di integrarli in una prospettiva articolata della persona. Sarebbe dunque segno di lucidità e umanità autorizzare un gesto liberatore che intervenga laddove la vita personale sia del tutto scomparsa. Quando in un dibattito si incontrano opinioni cosí nette e inconciliabili, si può supporre che i protagonisti non parlino in realtà della stessa cosa. Di qui la necessità di una indagine sui molti significati che la parola 'eutanasia' riveste e sulle passioni che essa provoca nella nostra discussione pubblica, mentre ci interroghiamo sulla vita e sulla sofferenza.

Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Einaudi, collana Gli struzzi, brossura, data pubblicazione marzo 2006, 9788806179915. L'eutanasia è necessaria. Il suicidio assistito, che piaccia o meno, è un diritto.

Perché posso decidere, come faccio, di intossicarmi con sigarette e whisky, di mangiare tutto quello che mi pare, di non fare attività fisica e quindi (secondo l'opinione di molti) di suicidarmi più o meno lentamente e non posso decidere di su... L'eutanasia attiva non è assolutamente normata dai codici del nostro Paese: ragion per cui essa è assimilabile all'omicidio volontario (articolo 575 del codice penale). Nel caso si riesca a dimostrare il consenso del malato, le pene sono previste dall'articolo 579 (omicidio del consenziente) e vanno comunque dai sei ai quindici anni. L'eutanasia è solo una scorciatoia per gli stati per non affrontare il problema dei veri diritti del morente.

LIBRI CORRELATI