Matrimonio e verginità. Opera omnia. 5.

Matrimonio e verginità. Opera omnia. 5. - Giovanni Moioli | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giovanni Moioli
DIMENSIONE
11,54 MB
NOME DEL FILE
Matrimonio e verginità. Opera omnia. 5..pdf
ISBN
8746286696499

DESCRIZIONE

Il quinto volume dell'Opera omnia di Giovanni Moioli raccoglie i contributi del teologo milanese sui temi del matrimonio e della verginità, pubblicati nell'arco di quindici anni, dal 1963 al 1978. Alcuni di essi trattano dell'una o dell'altra delle due polarità fondamentali della vita cristiana adulta, ma l'originalità del pensiero di Moioli affiora sul piano del loro reciproco rapporto. Dapprima egli si misura con il problema della loro confrontabilità, per approdare nello stadio più maturo della sua riflessione all'intuizione della fecondità della loro intrinseca correlazione, in quanto entrambe le "vocazioni" sembrano necessarie per dire il riferimento all'assoluto del Regno di Dio e per esprimere integralmente il mistero dell'uomo. La teologia e la spiritualità di questi due doni di grazia è stata delineata da Moioli analizzando con serietà e rigore intellettuale l'affermazione tradizionale della superiorità dello stato verginale e riscattando la teologia del matrimonio dei suoi anni da non poche incertezze e acerbità. L'orizzonte ecclesiologico e il comune riferimento alla radice battesimale assumono agli occhi di Moioli la qualità di piste di approfondimento più promettenti per l'indagine teologica su matrimonio e verginità. Anche questa ricerca è condotta costantemente nella prospettiva metodologica dell'esperienza cristiana che Moioli purifica da accezioni intimistiche e disincarnate, e sottrae a una riduzione semplicemente descrittiva e psicologistica.

Caro Padre Angelo, vorrei che mi desse una delucidazione su un argomento che da parecchio tempo mi tormenta… riguarda il rapporto tra verginità e matrimonio.. ho letto nell'enciclica di PIO XII SACRA VIRGINITAS che esiste addirittura un dogma che dice che la verginità consacrata è in sè stessa, per principio, superiore al matrimonio sacramentale….

questa cosa mi ha lasciato ... riflessione è che matrimonio cristiano e verginità consacrata sono "due parabole dell'unico Amore" e pertanto gli sposi e i vergini, se vivono in pienezza ciascuno il proprio carisma, possono aiutarsi reciprocamente a rispondere alla chiamata all'Amore. Passando in rassegna peculiarità, difficoltà e bellezza del matrimonio e della verginità, Acquista online il libro Opera omnia.

LIBRI CORRELATI