La lista di Lisette

La lista di Lisette - Susan Vreeland | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Susan Vreeland
DIMENSIONE
3,46 MB
NOME DEL FILE
La lista di Lisette.pdf
ISBN
6491444464692

DESCRIZIONE

E il 1937 quando Lisette giunge a Roussillon, un villaggio della Provenza appollaiato in cima a una montagna, con le case dai colori armoniosi che si inerpicano fino in vetta e sembrano abitate da elfi, fate e cantastorie. Vent'anni, e nel cuore la speranza di un apprendistato alla galleria d'arte Laforgue di Parigi, Lisette approda nel villaggio con l'animo tutt'altro che incline all'idillio. André, il marito, ha deciso di abbandonare la capitale e trasferirsi in quel borgo sperduto perché il nonno, Pascal, gli ha chiesto aiuto a causa della sua cagionevole salute. Per andare in suo soccorso, André ha rinunciato al prestigioso ruolo di funzionario nella Corporazione degli Encadreurs, l'associazione dei corniciai parigini, e Lisette al suo anelito d'arte. A Roussillon, però, i due non si imbattono affatto in un anziano malandato e in fin di vita, ma in un aitante ottantenne in evidente buona salute. Ritrovarsi nella provincia francese per soccorrere un vecchio che, all'apparenza, non ha alcun bisogno d'aiuto sembrerebbe un'autentica beffa per la giovane coppia e per Lisette, in particolare, la parisienne che considera Parigi la sua felicità e la sua anima. Ma nel chiuso della sua casa, Pascal mostra a Lisette e André la ragione vera del loro arrivo a Roussillon: sette quadri che lasciano Lisette a bocca aperta...

Lisette si ritrova sola, presto senza notizie di suo marito, in un paese in cui i nazisti, penetrati senza trovare ostacoli di sorta, razziano e trafugano sistematicamente le opere d'arte che trovano sul loro cammino. La lista di Lisette è una lista fisica, scritta, che ognuno dovrebbe avere per fissare i propri obiettivi ,coltivare i propri desideri , per il bilancio della propria vita e la scelta più difficile sarà quella del perdono. Ha valorizzato il passato per poter costruire il suo futuro come le briciole di una favola che il bambino raccoglie. La lista di Lisette: È il 1937 quando Lisette giunge a Roussillon, un villaggio della Provenza appollaiato in cima a una montagna, con le case dai colori armoniosi che si inerpicano fino in vetta e sembrano abitate da elfi, fate e cantastorie.Vent'anni, e nel cuore la speranza di un apprendistato alla galleria d'arte Laforgue di Parigi, Lisette approda nel villaggio con l'animo tutt'altro che ... Diventeranno la «lista di Lisette», i dipinti che la parisienne proteggerà quando, scomparso Pascal e perse le tracce di André, il rombo dei cannoni nazisti cercherà di zittire ovunque la civiltà e, in ogni città e contrada d'Europa, le SS, su ordine di Goering e Goebbels, si daranno al saccheggio e al furto di migliaia di opere d'arte. La lista di Lisette, arricchitasi nel tempo insieme allo scorrere delle esperienze e delle sensazioni, e' il filo narrante della ricerca di un senso e dell' io, in quello scavare tra le macerie della solitudine affettiva e quotidiana, consci che il progressivo ritrovamento segna la fine di un' epoca e l' inizio di un nuovo giorno. Titolo: La lista di Lisette.

L'autrice: Susan Vreeland è una scrittrice americana che vive a San Diego (California) e è un'appassionata d'arte. L'editore italiano Neri Pozza ha pubblicato tutte le sue opere.

LIBRI CORRELATI