Affrica all'acqua di rose. I diari delle missioni in cirenaica del 1928-1929

Affrica all'acqua di rose. I diari delle missioni in cirenaica del 1928-1929 - Nello Puccioni | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Nello Puccioni
DIMENSIONE
9,75 MB
NOME DEL FILE
Affrica all'acqua di rose. I diari delle missioni in cirenaica del 1928-1929.pdf
ISBN
3075837659785

DESCRIZIONE

L'antropologo fiorentino Nello Puccioni (1881-1937), allievo del celebre Paolo Mantegazza, affrontò due lunghe missioni di ricerca in Cirenaica tra il 1928 e il 1929, su incarico del governo locale. Il diario di tali soggiorni, mai pubblicato sino ad ora, conserva tutta la sua freschezza, restituendo un complesso affresco della situazione libica, degli italiani che vivono e lavorano nella Cirenaica del tempo, della resistenza dei Senussi, ed in generale, della politica coloniale italiana. Il Diario, oltre alle riflessioni dell'uomo, dello studioso di scienze umane e del viaggiatore, contiene interessanti notizie antropologiche ed etnografiche sulla regione libica, fino a quel momento quasi sconosciuta agli studiosi italiani; è inoltre corredato dalle fotografie scattate dallo stesso Puccioni e dal materiale osteologico ed antropologico da lui raccolto e conservato ancora oggi nel Museo di Storia Naturale di Firenze, che arricchiscono così il valore di testimonianza scientifica del diario stesso. Prefazione di Giulio Barsanti.

250, € 24,00 Affrica all'acqua di rose. I diari delle missioni in cirenaica del 1928-1929 è un libro scritto da Nello Puccioni pubblicato da Polistampa nella collana Biblioteca di medicina e storia Affrica All'acqua Di Rose.

La società, fondata dal cardinale Charles-Martial-Allemand Lavigerie per l'evangelizzazione dell'Africa, ebbe origine ad Algeri nel 1868; ottenne il riconoscimento ... Siamo un istituto missionario. Ci chiamiamo "Società delle Missioni Africane".

LIBRI CORRELATI