Laici e credenti: una fede comune. La sfida della ragione e la cultura della vita

Laici e credenti: una fede comune. La sfida della ragione e la cultura della vita - Sandro Bondi | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Sandro Bondi
DIMENSIONE
11,51 MB
NOME DEL FILE
Laici e credenti: una fede comune. La sfida della ragione e la cultura della vita.pdf
ISBN
4058627016987

DESCRIZIONE

In questa società, che sempre più spesso si trova a dover affrontare problemi etici fondamentali per il destino della civiltà occidentale, si avverte l'urgenza di un dialogo tra laici e credenti che individui un senso della vita condiviso, un'unica verità etica. E questo è realizzabile, ovviamente, solo se si supera ogni sorta di relativismo e di integralismo, sia laicista sia confessionale, in quanto rinuncia alla "sfida della ragione come apertura alla categoria della possibilità". Da laico e credente, Sandro Bondi invita ad approfondire tale ambito di riflessione tracciando una "mappa culturale" del nostro tempo, dalla quale emergono i tanti campi in cui si rivela indispensabile un confronto tra laici e credenti, tra ricerca e fede, tra modernità e tradizione.

Oggi però sono convinto che laici e credenti sono chiamati ad affrontare una comune sfida, quella della costruzione di un paese che viva la sua identità in dialogo stretto con l'Europa e con il mondo. Religiosamente laici. Questa espressione può essere la sintesi di un nuovo dibattito sull'ultimo libro di Julián Carrón ("Il risveglio dell'umano") che si è tenuto in occasione della ... Pubblichiamo l'intervento pronunciato lunedì ad Assisi da Arrigo Levi, invitato come pensatore laico al convegno della Comunità di Sant'Egidio «Per un mondo di pace: religioni e culture in ... scenari.

a partire dall'individuazione di campi e temi nei quali la collaborazione tra credenti e non credenti si propone in modo naturale e scontato ... lo sforzo di individuare un canale di comunicazione tra fede e ragione si proponga come il più rilevante centro tematico della ... "Chi crede, vede", scrive il Papa, perché la luce della fede viene da Dio ed è capace di illuminare tutta l'esistenza dell'uomo: procede dal passato, dalla memoria della vita di Gesù, ma viene anche dal futuro perché ci schiude grandi orizzonti.

LIBRI CORRELATI