Archeologia e storia dei paesaggi senesi. Territorio, risorse, commerci tra età romana e medioevo

Archeologia e storia dei paesaggi senesi. Territorio, risorse, commerci tra età romana e medioevo - Stefano Bertoldi | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Stefano Bertoldi
DIMENSIONE
7,46 MB
NOME DEL FILE
Archeologia e storia dei paesaggi senesi. Territorio, risorse, commerci tra età romana e medioevo.pdf
ISBN
7169394957607

DESCRIZIONE

Il presente libro racconta, attraverso diversi approcci, l'evoluzione delle economie di mercato e di sussistenza della provincia di Siena, concentrando l'attenzione in particolare nel corso del I millennio dopo Cristo, ma che prosegue per alcuni aspetti anche al basso medioevo e all'età moderna. Lo studio è basato sui sistemi insediativi, dall'età romana all'alto medioevo, che hanno interessato il territorio provinciale, con particolare riferimento all'applicazione del cosiddetto Modello Toscano; sul ruolo delle arterie stradali terrestri e delle idrovie e sulla loro evoluzione nella suddetta cronologia; sui sistemi commerciali e produttivi della ceramica, adottando una analisi dei networks; sui modi, le pratiche e le tecniche agricole altomedievali nella val di Merse; sullo sfruttamento del suolo in alcuni contesti campione dall'entroterra alla costa; sul flusso di greggi e di uomini dagli appennini alle aree pianeggianti e climaticamente miti della provincia di Grosseto. L'approccio multi scalare basato su fonti diversificate ha come obiettivo la costruzione di un modello di economie integrate su un territorio caratterizzato da dinamiche complesse.

Aula magna del dipartimento di Studi Umanistici Università di Foggia via Arpi, 176 Sul sito di Edipuglia sono scaricabili in open-access i due volume Storia e archeologia globale: Storia e archeologia globale 1, (Insulae Diomedeae 25), a cura di Giuliano Volpe, Edipuglia 2015(Insulae Diomedeae 25), a cura di Giuliano Volpe, Edipuglia 2015; qui il link ️ STORIA E ARCHEOLOGIA GLOBALE 1. Storia e archeologia globale 2, a cura di Franco Cambi, Giovanni De Venuto e Roberto ... Gli Etruschi occuparono un'area che è compresa tra l'Arno a nord e il Tevere a sud, una terra contraddistinta, ancora agli inizi del I millennio a.C., da un sistema di vita preistorico, ma in cui nascerà un popolo ricco che importerà dall'oriente gli elementi essenziali delle civiltà organizzate, come l'organizzazione politica, la città, la scrittura, l'arte, l'edilizia stabile. Questo intervento tenta di definire alcuni degli apporti che la ricerca bioarcheologica è in grado di fornire per la ricostruzione del paesaggio agrario di età storica su scala regionale.

Considerazioni sull'abitato di Aecae alla luce delle fonti letterarie antiche di Rosario Biasco. La Puglia centrale in età tardoantica: nuove acquisizioni e prospettive di ricerca di Marco Campese.

LIBRI CORRELATI