Un diario dimenticato tra guerra e migrazione

Un diario dimenticato tra guerra e migrazione - Rosa Mastrogiacomo | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Rosa Mastrogiacomo
DIMENSIONE
10,46 MB
NOME DEL FILE
Un diario dimenticato tra guerra e migrazione.pdf
ISBN
4872450212223

DESCRIZIONE

"Perché scrivere questa storia famigliare? Perché rivangare un passato ormai lontano più di cento anni? E soprattutto per chi? Il primo forte impulso emotivo a ricercare e a raccontare mi è venuto circa tre anni fa dal poter toccare con mano e rileggere il diario autografo, scritto da mio nonno Pasquale nell'anno e mezzo in cui fu prigioniero di guerra in terra straniera fra il 1917 e il 1918. Devo tuttavia confessare che leggere le sue parole che, testimoniano i patimenti fisici e la profonda sofferenza interiore sua e dei soldati suoi commilitoni, è stato per me insopportabile per molto tempo. Volevo allontanare la consapevolezza che quel calvario, per molti decenni sfuggito all'attenzione degli storici e per troppi aspetti simile a quello vissuto nei lager nazisti da altri uomini, fosse toccato a un mio famigliare. Non a caso, pur avendolo letto per la prima volta tanti anni fa, quando, ancora adolescente, l'avevo ricevuto dalle mani di mio padre, ne avevo rimosso il ricordo lasciandolo nel cassetto insieme agli atti notarili che avevano stigmatizzato la sua vita errabonda e tormentata." (L'autrice)

Viaggiano insieme, ma nascono molti problemi. Oltre a essere dimenticato dal "socio", scopre che il vecchio è in realtà un italiano. La maggioranza si trasferì in America, ma alcuni si recarono in Nord Africa.

Viaggiano insieme, ma nascono molti problemi. Oltre a essere dimenticato dal "socio", scopre che il vecchio è in realtà un italiano. La maggioranza si trasferì in America, ma alcuni si recarono in Nord Africa.

LIBRI CORRELATI