La novella degli scacchi

La novella degli scacchi - Stefan Zweig | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Stefan Zweig
DIMENSIONE
12,97 MB
NOME DEL FILE
La novella degli scacchi.pdf
ISBN
6597151593424

DESCRIZIONE

Stefan Zweig scrisse "Novella degli scacchi" nel 1941, pochi mesi prima di suicidarsi, insieme con la seconda moglie, nella città brasiliana di Petropolis, il 22 febbraio 1942. La notizia della sua morte fu soffocata da quelle provenienti dai fronti di guerra e così anche la sua ultima, disperata protesta, non fu che un flebile grido, quasi inudibile nel frastuono di quegli anni. Nella "Novella degli scacchi" lo stato d'animo di abbandono, di infinita stanchezza, di rinuncia alla lotta, è prefigurato nella sconfitta di colui che rappresenta la sensibilità, l'intelligenza, la cultura per opera di un semianalfabeta, ottuso uomo-robot. E, a rendere ancora più crudele la disfatta dello spirito, Zweig scelse come terreno dello scontro una scacchiera. Prefazione di Daniele Del Giudice.

Per quest'ultimo racconto, l'autore si è ispirato ai suoi ultimi giorni di vita a Petrópolis (), dove si era rifugiato per fuggire al nazismo, e in cui l'unica distrazione era una scacchiera. Stefan Zweig scrisse "Novella degli scacchi" nel 1941, pochi mesi prima di suicidarsi, insieme con la seconda moglie, nella città brasiliana di Petropolis, il 22 febbraio 1942. La notizia della sua morte fu soffocata da quelle provenienti dai fronti di guerra e così anche la sua ultima, disperata protesta, non fu che un flebile grido, quasi inudibile nel frastuono di quegli anni. La Novella degli scacchi è il testamento spirituale di Stefan Zweig.

Scrittore di moda nell'Austria degli anni '20 e '30, è facile comprenderne l'allora successo di pubblico data la fluidità di scrittura, l'operazione di "sfrondamento" linguistico Nella "Novella degli scacchi" lo stato d'animo di abbandono, di infinita stanchezza, di rinuncia alla lotta, è prefigurato nella sconfitta di colui che rappresenta la sensibilità, l'intelligenza, la cultura per opera di un semianalfabeta, ottuso uomo-robot. Home › Lo Scaffale Segreto › NOVELLA DEGLI SCACCHI di STEFAN ZWEIG. NOVELLA DEGLI SCACCHI di STEFAN ZWEIG Scritto da GABRIELLA D'INA il 31 Gennaio 2012.

LIBRI CORRELATI