Cade la terra

Cade la terra - Carmen Pellegrino | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Carmen Pellegrino
DIMENSIONE
11,7 MB
NOME DEL FILE
Cade la terra.pdf
ISBN
2233833824453

DESCRIZIONE

Alento è un borgo abbandonato che sembra rincorrere l'oblio, e che non vede l'ora di scomparire. Il paesaggio d'intorno frana ma, soprattutto, franano le anime dei fantasmi che Estella, la protagonista di questo intenso e struggente romanzo, cerca di tenere in vita con disperato accudimento. Voci, dialoghi, storie di un mondo chiuso dove la ricchezza e la miseria sono impastate con la stessa terra nera. Capricci, ferocie, crudeltà, memorie e colpe di un paese condannato a ritornare alla terra. Come tra le quinte di un teatro ecco aggirarsi un anarchico, un venditore di vasi da notte, una donna che non vuole sposarsi, un banditore cieco, una figlia che immagina favole, un padre abile nel distruggerle. Con Carmen Pellegrino l'abbandonologia diviene scienza poetica. E questo modo particolare di guardare le rovine, di cui molto si è parlato sui giornali e su internet, ha finalmente il suo romanzo.

Antologie. Qui si chiama fatica: storie, racconti e reportage dal mondo del lavoro, Napoli, L'ancora del Mediterraneo, 2010 ISBN 978-88-8325-268-6. CAMPIELLO /2.

Cade la terra, il Sud e i fantasmi. Carmen Pellegrino racconta la storia di amore-odio fra Estella e Marcello ad Alento, borgo dimenticato di palazzi in rovina. Il modo con cui una persona cade determina il tipo di lesione: le fratture del polso si verificano quando si cade in avanti o all'indietro appoggiandosi a terra con la mano, le fratture dell'anca si verificano tipicamente quando si cade sul lato, mentre le cadute all'indietro sui glutei sono associate più raramente a fratture. Cade la terra è un romanzo che acceca con la sua limpida luce gli occhi assonnati dei morti: sembra la luce del tribunale della storia, ma è soltanto il pietoso tentativo di curare le ferite di un mondo di "vinti", anime solitarie a cui non si riesce a dire ad­dio perché la letteratura, per Carmen Pel­legrino, coincide con la loro stessa lingua nutrita di "cibi grossolani". "Cade la terra" (Giunti, 2015) è il primo romanzo di Carmen Pellegrino, scrittrice che si definisce "abbandonologa" ovvero "colei che va per abbandoni, per luoghi morti come paesi ... Acquista l'ebook 'Cade la terra' su Bookrepublic.

LIBRI CORRELATI