Spirito del Novecento. Il secolo di Ugo Spirito dal fascismo alla contestazione

Spirito del Novecento. Il secolo di Ugo Spirito dal fascismo alla contestazione - Danilo Breschi | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Danilo Breschi
DIMENSIONE
11,27 MB
NOME DEL FILE
Spirito del Novecento. Il secolo di Ugo Spirito dal fascismo alla contestazione.pdf
ISBN
8211382294123

DESCRIZIONE

Allievo di Giovanni Gentile, Ugo Spirito (1896-1979) fu uno dei grandi filosofi italiani del Novecento. Dalla iniziale formazione positivistica, il suo pensiero si sviluppò nel segno del magistero gentiliano, oltrepassato ma mai rinnegato; aderì al fascismo, interpretandolo come un fenomeno di profonda modernizzazione sia dal punto di vista culturale, sia da quello della scienza economica. Amico di Giuseppe Bottai, teorizzò il superamento delle antinomie classiche capitale-lavoro e pubblico-privato attraverso la tesi della "corporazione proprietaria". Interessato all'esperienza sociale tedesca tra le due guerre mondiali, dopo la guerra si avvicinò al comunismo, cercando conferme alle sue teorie prima nella Russia di Kruscev, quindi nella Cina di Mao. Fu uno straordinario testimone dei totalitarismi del Novecento. In questo volume si analizza il percorso culturale e scientifico di un intellettuale decisamente atipico.

308, € 19,00). Tra tutti, il merito principale riconosciuto dall'autore al filosofo aretino è infatti quello di aver constatato sin dagli anni Cinquanta quel processo di globalizzazione che ha coinciso con il destino stesso della modernità occidentale. Spirito del Novecento.

Allievo di Gentile, Spirito, attratto dal fascismo, teorizzò il superamento delle antinomie classiche capitale-lavoro e pubblico-privato attraverso la tesi della "corporazione proprietaria". Ugo Spirito (Arezzo, 9 settembre 1896 - Roma, 28 aprile 1979) è stato un filosofo italiano, allievo di Giovanni Gentile.Nel 1925 fu firmatario del Manifesto degli intellettuali fascisti e, nel periodo fascista, tra i teorici del Corporativismo.. Biografia.

LIBRI CORRELATI