Qohèlet. Parole di verità

Qohèlet. Parole di verità - Stefano Momentè | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Stefano Momentè
DIMENSIONE
11,33 MB
NOME DEL FILE
Qohèlet. Parole di verità.pdf
ISBN
4100263431184

DESCRIZIONE

Collocato tra i ketuvim (gli scritti), Qohèlet, assieme a Giobbe, è il più moderno e interessante fra i sapienziali biblici. Il termine ebraico Qohèlet deriva dal participio passato del verbo qahal, che significa convocare, adunare, riunire in assemblea. Qohèlet indica colui o colei che convoca l'assemblea. In greco è stato tradotto con ekklesiastès (da ekklesia, assemblea appunto), Plutarco usò però questo termine in modo duplice per indicare sia l'atteggiamento di Qohèlet quando si interroga in qualità di maestro che quando si risponde come spettatore. Per gli ebrei Qohèlet è più di un libro, è una Meghillà, un rotolo, un volume da srotolare e da comprendere. Durante il Sukkot, la festa delle capanne, in cui si ringrazia l'altissimo per il raccolto e si ricorda il lungo cammino del popolo ebraico attraverso il deserto, la lettura del Qohèlet invita a godere dei doni ricevuti senza dimenticare da chi arrivano. Una versione, quella di Momentè, forse meno poetica di quel che ci si potrebbe aspettare, ma che cerca di attenersi il più strettamente possibile al testo originale.

Noi usiamo parole come onore, codice, fedeltà. Usiamo queste parole come spina dorsale di una vita spesa per difendere qualcosa.

Ad una prima lettura chi ha una certa familiarità con l'Ecclesiaste - il titolo proposto per parallelismo da san Girolamo per Qohèlet, dal momento che il termine ebraico significa Colui che riunisce ed ecclesìa significa riunione - individuerà subito delle notevoli discrepanze. Parole di Verità di Stefano Momentè (Edizioni Andromeda) conquista da subito per chiarezza ed immediatezza. Ad una prima lettura chi ha una certa familiarità con l'Ecclesiaste - il titolo proposto per parallelismo da san Girolamo per Qohèlet, dal momento che il termine ebraico significa Colui che riunisce ed ecclesìa significa riunione - individuerà subito delle notevoli discrepanze. Qohèlet.

LIBRI CORRELATI