Una guerra dimenticata. Da Caporetto ai profughi; dall'occupazione alla fame

Una guerra dimenticata. Da Caporetto ai profughi; dall'occupazione alla fame - S. Tazzer | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
S. Tazzer
DIMENSIONE
3,35 MB
NOME DEL FILE
Una guerra dimenticata. Da Caporetto ai profughi; dall'occupazione alla fame.pdf
ISBN
7328660471136

DESCRIZIONE

Caporetto nell'immaginario collettivo italiano è sinonimo di catastrofe, della quale hanno scritto centinaia di autori, la stragrande maggioranza dei quali dimenticando che non fu una unica battaglia. Caporetto portò germanici e austro-ungarici ad occupare una vasta area del territorio nazionale, specialmente nel Nord-Est. Ciò dette avvio ad un doloroso profugato. Non tutti poterono o vollero fuggire davanti all'esercito nemico invasore: chi rimase patì fame, privazioni, violenze di ogni tipo. Il regio esercito, Nell'anno da Caporetto a Vittorio Veneto, fece di tutto per avere notizie di prima mano dai territori occupati, inviandovi suoi uomini, la stragrande maggioranza militari, con l'incarico di spiare le attività nemiche. Il dopoguerra vide poi dipanarsi oscure vicende legate a vendette personali.

Teatro Lorenzo Da Ponte, ore 20.30: La guerra dimenticata, storie sussurrate nella musica, di e con Francesca Gallo con il Coro ANA Preganziol. 7 ottobre Aula Civica, Museo della Battaglia, ORE 9, colloquio CEDOS sull'anno dell'invasione nel Friuli e nel Veneto, da Caporetto a Vittorio Veneto. Libri di Storia.

Gli ultimi fuochi di Gaeta 1860-61. Opere di Origene.

LIBRI CORRELATI