Coscienza e memoria della Grande Guerra. Nazione e religione tra mistica e politica

Coscienza e memoria della Grande Guerra. Nazione e religione tra mistica e politica - Giovanni Tassani | Kritjur.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giovanni Tassani
DIMENSIONE
8,81 MB
NOME DEL FILE
Coscienza e memoria della Grande Guerra. Nazione e religione tra mistica e politica.pdf
ISBN
6375080893712

DESCRIZIONE

Nell'anno centenario della fine della Grande Guerra questo libro intende contribuire a mantenere la memoria e la coscienza dell'importanza centrale, nella storia della civilizzazione non solo europea, di quell'evento. Tenta di farlo calandosi nei pensieri, nelle convinzioni, nei dubbi come nelle certezze di diverse personalità che vissero quel tragico conflitto, rimanendone in tanti casi vittima e olocausto. Due giovani personalità romagnole spiccano per ricchezza di scritti, corrispondenze e memorie: Fulcieri Paulucci di Calboli, con documenti inediti tratti dall'Archivio familiare conservato in Forlì, ed Eligio Cacciaguerra, con la rivista, politica e culturale "L'Azione", da lui diretta, pubblicata a Cesena ed esprimente la posizione dei cattolici interventisti. Il Novecento, al contrario delle apettative, si rivelava, con la Grande Guerra e con la gestione unilaterale dei Trattati di Pace, come matrice di nuove contraddizioni, ingiuste politicamente e oppressive economicamente, causa prossima di altri futuri conflitti e tragedie. In ciò tradendo anche gl'ideali dei caduti: di quei martiri che avevano sperato e sognato, da una parte e dall'altra, dovesse essere quella l'ultima.

Per contro, l'ignoranza è terreno fertile per la crescita del negazionismo. Se non vogliamo che quella odierna cessi di essere un'importante ricorrenza per diventare una semplice abitudine destinata a cadere nell'oblio, si capisce dunque che la prima "metamorfosi" che urge è quella educativa . L'esposizione e affermazione di critiche alla religione comprende la critica delle credenze, delle superstizioni, delle verità, dei dogmi e delle pratiche religiose, comprese le sue implicazioni politico-sociali..

Così, la nostra esperienza di ieri col mondo e con noi stessi appare, alla nostra coscienza, come legata all'esperienza che ne abbiamo oggi, nonostante il mondo di oggi non sia più quello di ieri, né tantomeno lo siamo noi. Il belpaese dei cattolici. Novecento italiano: politica e interpretazioni: Il libro ripercorre le vicende di una storia politica che ha visto agire protagonisti e comprimari di un cinquantennio democratico ricco, specie nelle sue prime fasi, di energie e apporti dialettici.E considera poi il contributo alla riflessione sul significato di essere cattolici sul piano pubblico da parte di ... Grande guerra, intellettuali e retorica per ordire l'inganno Questo sito usa cookie di terze parti (anche di profilazione) e cookie tecnici.

LIBRI CORRELATI