Etnicità e conversione. I moriscos nella cultura visuale dell'età moderna

Etnicità e conversione. I moriscos nella cultura visuale dell'età moderna - Borja Franco Llopis | Kritjur.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Borja Franco Llopis
DIMENSIONE
12,58 MB
NOME DEL FILE
Etnicità e conversione. I moriscos nella cultura visuale dell'età moderna.pdf
ISBN
3103683283280

DESCRIZIONE

Dopo la conquista di Granada, avvenuta nel 1492 da parte dell'esercito dei Re Cattolici, ebbe inizio il processo di conversione dei musulmani che abitavano la penisola iberica: i cosiddetti cristianos nuevos de moro o moriscos. L'integrazione di questa minoranza religiosa non fu facile: durante più di un secolo, agli occhi della società ispanica, l'immagine e la percezione dei moriscos cambiarono a tal punto che Filippo III decise di espellerli nel 1609. Le rivolte interne, le guerre contro l'Islam nel Mediterraneo e la minaccia dei pirati barbareschi ebbero un ruolo fondamentale nei rapporti tra la comunità dei convertiti e quella dei cristianos viejos. In questo libro si analizza la rappresentazione dei moriscos nel Cinquecento e nel Seicento, indagando in particolare come l'ambiente politico abbia determinato la creazione di un'immagine mutabile e non sempre realistica, che fu soggetta alla propaganda e alla necessità di mostrare il morisco talora come alleato talora come nemico.

SORDI, Propaganda e confronto politico, in Alle radici della democrazia: dalla polis al dibattito costituzionale contemporaneo, a cura di A. D ATENA e E.

Nella cultura moderna, infatti, l'idea di tradizione è caricata di connotazioni di natura ideologica sia negative che positive, che ora la condannano come peso di cui liberarsi, ora la esaltano come patrimonio da conservare gelosamente. Gli Etruschi erano uno dei popoli italici che si era stanziato nell'Italia centrale, e precisamente tra la Toscana ed il Lazio, a partire dall'VIII sec. a.C.

LIBRI CORRELATI