La donna in Karol Wojtyla (1939-1978)

La donna in Karol Wojtyla (1939-1978) - Raffaella De Vivo | Kritjur.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su kritjur.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Raffaella De Vivo
DIMENSIONE
8,88 MB
NOME DEL FILE
La donna in Karol Wojtyla (1939-1978).pdf
ISBN
6340288707308

DESCRIZIONE

Da sempre le riflessioni sulla condizione della donna rappresentano un ambito di discussione molto complesso. Chissà quante volte ci siamo trovati di fronte a questo tema. Diverse le interpretazioni, diverse le culture, diverso il grado di dignità attribuitale. Sottovalutate, strumentalizzate, sfruttate, le donne, nel corso del tempo, hanno fatto fatica a ottenere quella dignità che le è propria, in quanto persona umana, con gli stessi diritti dell'uomo. Nonostante ciò ci sono ancora luoghi in cui la donna viene trattata come schiava. Si parla sempre di ricerca di parità, di conquista dell'uguaglianza tra uomo e donna, di emancipazione femminile. Sembra che ci si trovi di fronte ad un essere inferiore che reclama dei privilegi. La donna, in alcuni casi, si trova a dover ?combattere? per ottenere non tanto un'indipendenza, anche se è questo che molti studiosi vogliono denunciare, ma userei un termine qui diverso: consapevolezza di una propria dignità. (Fondazione Mario Luzi - marioluzi.it)

Spedizione con corriere a solo 1 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Editori Riuniti, collana Primo piano, data pubblicazione agosto 2002, 9788835951650. Karol Józef Wojtyla nasce il 18 maggio 1920 a Wadowice, città a 50 km da Cracovia, in Polonia.

Aveva già un figlio, il tredicenne Edmund, la figlia secondogenita morì poco dopo il parto, quindi la donna aveva paura di non poter avere più figli. Prima gli spari, poi la corsa verso Alì Agca e il fermo. Ermenegildo Santarossa, 83 anni, ex gendarme vaticano, ricorda così per la prima volta all'Adnkronos quando bloccò l'aggressore di Papa ... Nel 1962, Karol Wojtyla ha scritto una lettera a padre Pio.

LIBRI CORRELATI